Bologna, svolta nell’omicidio Chinni: arrestato il sospettato di aver sparato con un fucile alla donna

Bologna, i Carabinieri del Nucleo Investigativo di Bologna hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti del presunto autore dell’omicidio di Natalia Chinni, la 72enne di Gaggio Montano (BO) deceduta il 29 ottobre scorso da una ferita provocata da un fucile calibro 12. Le indagini dirette dalla Procura della Repubblica di Bologna hanno consentito di risalire all’identità di una persona, sospettata di aver esploso il colpo che ha ucciso l’anziana. Raggiunta dalla misura cautelare, la persona indagata è stata sottoposta agli arresti domiciliari.
Ulteriori dettagli saranno illustrati nel corso di una conferenza stampa che si terrà in mattinata


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...