Sondrio, in scena il Mercante di Venezia

28 novembre

Sondrio, in scena il Mercante di Venezia.

Amore, odio, amicizia, lealtà e giustizia: sono i potenti temi universali che fanno dell’opera di William ShakespeareIl mercante di Venezia uno dei testi fondamentali del teatro.

L’occasione di vederla rappresentata nel nuovo, rafinato allestimento firmato da Paolo Valerio è fornita agli
appassionati dal Comune di Sondrio che l’ha inserita nel cartellone della Stagione teatrale 2022/2023:
l’appuntamento è per lunedì 28 novembre, alle ore 20.45, al Teatro Sociale.

Prodotto dal Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia insieme al Centro Teatrale Bresciano e al Teatro de Gli incamminati, lo spettacolo vede quali protagonisti Franco Branciaroli, Piergiorgio Fasolo e Francesco Migliaccio.

Shylock, uno straordinario Branciaroli, è uno spietato usuraio al quale si rivolge Antonio, ricco mercante veneziano, garante per l’amico Bassanio che necessita di tremila ducati per armare una nave e raggiungere Belmonte, dove spera di cambiare il proprio destino. Shylock impone una spietata obbligazione: se la somma non sarà restituita, pretenderà una libbra della carne di Antonio tagliata vicino al cuore.
Per assistere a “Il mercante di Venezia” sono ancora disponibili posti sia in platea che in galleria. Come per tutti gli altri spettacoli, i biglietti si possono acquistare on line, sul sito internet VisitaSondrio oppure presso il Museo Valtellinese di Storia e Arte, da martedì a domenica, dalle ore 10 alle ore 12.30 e dalle ore 14 alle ore 17.30, e Cast, a Castello Masegra, da giovedì a domenica, dalle ore 10 alle ore 12.30 e dalle ore 14 alle ore 17.30.

I biglietti saranno inoltre in vendita il 28 novembre, al Teatro Sociale, nelle tre ore che precedono l’inizio dello spettacolo.

Sondrio, in scena il Mercante di Venezia

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...