TORINO-MILAN: LE PAGELLE DEI ROSSONERI

316

Ecco le pagelle di Torino – Milan.

MILAN 5
Un duro K.O. che ridimensiona la corsa Champions dei rossoneri, che non hanno più il destino nelle proprie mani e saranno costretti ad inseguire nelle restanti quattro giornate.

DONNARUMMA 5,5
Esce a vuoto su un paio di cross alti. Nel finale si becca il giallo per proteste.

CONTI 4,5
In costante ritardo. Nel primo tempo rischia il cartellino rosso per un intervento a gamba tesa su Ansaldi.

MUSACCHIO 5
Propizia con un rinvio corto al limite dell’area di rigore il raddoppio granata. Non regge il duello con Belotti.

ROMAGNOLI 4,5
Da inizio partita ingaggia una sfida personale col direttore di gara: nel finale compie un’ingenuità che gli costa il cartellino rosso.

RODRIGUEZ 5,5
In sofferenza nella seconda frazione di gioco soffre le discese di De Silvestri.

BAKAYOKO 6,5
Decisamente il migliore dei suoi. È il più pericoloso: prima la traversa, poi un super riflesso di Sirigu gli negano la gioia personale.

KESSIÈ 4,5
Grossa ingenuità dell’ivoriano sul contatto con Izzo che provoca il rigore per il Toro. Perde una marea di palloni pericolosi in mezzo al campo.

PAQUETÀ 5,5
Inizia ispirato la gara con un paio di giocate interessanti, poi cala fisicamente col passare dei minuti.

SUSO 4,5
Ci prova col destro dopo 3′, poi scompare dalla partita.

CALHANOGLU 4,5
Non pervenuto: tocca pochissimi palloni e non entra mai nel vivo delle azioni rossonere.

CUTRONE 5,5
Lotta e gioca per la squadra nel primo tempo. Nella ripresa, isolato, si spegne insieme alla squadra.

PIATEK 5 (entrato al 62′)
Subentra al posto di Suso, dopodiché non si hanno più sue notizie: non incide.

BORINI 5,5 (entrato al 62′)
Prova a rendersi pericoloso con un paio di cross, ma non basta.

CASTILLEJO 5,5 (entrato al 71′)
Ci prova con un colpo di testa e azzarda qualche dribbling.

GATTUSO 5
Il tecnico calabrese non sembra più avere in pugno i suoi giocatori. La squadra arranca a livello fisico e manca di personalità.

#ANewMilan.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...