Serie A, Fiorentina-Inter 0-2: decidono Barella e Perisic

Inter prima per due notti. Barella e Perisic firmano il momentaneo sorpasso in classifica.

Firenze, 05 febbraio 202121ª GIORNATA di SERIE A 2020/21

Pubblicità Online, Guest Post, Banner, Redazionali, Link Building

Vittoria dei nerazzurri che espugnano il Franchi al termine di una partita sbloccata nel primo tempo da Barella e chiusa nella ripresa da Perisic.
Buona partita dei ragazzi di Conte solidi in difesa e cinici in fase offensiva mentre i viola sono andati vicini al pari nel primo tempo con la traversa di Bonaventura mentre nella ripresa hanno perso campo e non hanno più creato chance per rimettere in discussione l’incontro.

Tre punti che significano primo posto per l’Inter, momentaneamente capolista in attesa del match del Milan mentre la Fiorentina non riesce ad avvicinare il decimo posto della Sampdoria e chiude la striscia di due vittorie casalinghe consecutive. Settimana importante per i nerazzurri che giocheranno il ritorno della semifinale di Coppa Italia contro la Juventus per poi ospitare la Lazio in campionato mentre la Fiorentina giocherà a Genova proprio contro la Sampdoria di Ranieri.

LA GALLERY DE MATCH

FIORENTINA– INTER 0-2: Il tabellino

Marcatori: 31′ Barella (I), 52′ Perisic (I)

FIORENTINA (3-5-1-1): 69 Dragowski; 2 Martinez Quarta, 20 Pezzella, 98 Igor; 23 Venuti (25 Malcuit 74′), 5 Bonaventura, 34 Amrabat, 92 Eysseric (78 Pulgar 74′), 3 Biraghi; 6 Borja Valero (11 Kouame 46′); 9 Vlahovic (91 Kokorin 74′).
A disposizione: 1 Terracciano, 21 Rosati, 14 Bianco, 24 Chiti, 27 Barreca, 28 Montiel, 67 Munteanu, 77 Callejon.
Allenatore: Cesare Prandelli.

INTER (3-5-2): 1 Handanovic; 37 Skriniar, 6 de Vrij, 95 Bastoni; 2 Hakimi, 23 Barella, 77 Brozovic, 22 Vidal (5 Gagliardini 46′), 14 Perisic (36 Darmian 80′); 9 Lukaku (99 Pinamonti 89′), 7 Sanchez (10 Lautaro 62′).
A disposizione: 27 Padelli, 97 Radu, 11 Kolarov, 12 Sensi, 13 Ranocchia, 15 Young, 24 Eriksen, 33 D’Ambrosio.
Allenatore: Cristian Stellini.

Ammoniti: Perisic (I), Amrabat (F), Martinez Quarta (F), Pulgar (F)

Arbitro: La Penna.
Assistenti: Preti, Galetto.
Quarto Uomo: Pasqua.
VAR: Mazzoleni.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...