Serie A, Fiorentina-Atalanta 2-3: Iličić fa volare la Dea

Nel posticipo domenicale della 30ª giornata di Serie A, l’Atalanta di Gasperini passa al Franchi imponendosi per 2-3 contro la Fiorentina. Partita ricca di occasioni e gol, decisa da una doppietta di Zapata e dal rigore, nella ripresa, dell’ex Iličić.

LA PARTITA

Avvio deciso dei nerazzurri che cercano subito la giocata giusta per superare la linea difensiva viola. Dopo un paio di tentativi, la traiettoria buona la disegna al 13′ Malinovskyi dalla bandierina: Zapata di testa non sbaglia. Lo stesso Zapata al 20′ impegna il portiere con una conclusione sporca ma angolata, quindi alla mezzora va vicinissimo al raddoppio, ma Dragowski respinge in uscita. Il raddoppio arriva comunque al 40′: splendida imbucata di Malinovskyi per Zapata che batte il portiere con sicurezza. Nel recupero prima dell’intervallo la risposta viola con un tiro di Castrovilli fuori di poco.

Pubblicità Online, Guest Post, Banner, Redazionali, Link Building

Nella ripresa succede di tutto. La Fiorentina accorcia con Vlahovic che scarica in rete la sponda di Caceres al 57′ tra le proteste nerazzurre per una precedente rimessa laterale invertita. Al 60′ Dragowski salva sulla conclusione ravvicinata di Toloi e così al 66′ arriva il 2-2 ancora con Vlahovic che deve solo spingere in rete il suggerimento di Kouame. Tutto da rifare. Ma la reazione nerazzurra è immediata e al 70′ arriva subito il 3-2 con un rigore di Iličić per un tocco di mano in area di Quarta. Finale di gara con la Fiorentina che spinge alla ricerca del pareggio ma le migliori occasioni sono di marca nerazzurra con Pašalić e Zapata che mancano il quarto gol.

IL TABELLINO: FIORENTINA-ATALANTA 2-3

Marcatori: 13′ e 40′ p.t. Zapata (A), 12′ e 21′ s.t. Vlahovic (F), 25′ s.t. Iličić (A) su rigore

FIORENTINA: Dragowski, Milenkovic, Pezzella, Quarta (32′ s.t. Venuti), Caceres, Bonaventura (32′ s.t. Callejon), Amrabat (26′ s.t. Borja Valero), Castrovilli (26′ s.t. Eysseric), Biraghi, Vlahovic, Kouame.
A disposizione: Terracciano, Rosati, Maxi Olivera, Malcuit, Barreca, Montiel, Ponsi, Munteanu. Allenatore: Giuseppe Iachini.

ATALANTA: Gollini, Toloi, Romero (1′ s.t. Djimsiti), Palomino, Gosens, de Roon, Freuler, Malinovskyi (19′ s.t. Mæhle), Pašalić, Muriel (19′ s.t. Iličić), Zapata (42′ s.t. Miranchuk).
A disposizione: Rossi, Sportiello, Šutalo, Lammers, Caldara, Kovalenko, Ruggeri.
Allenatore: Gian Piero Gasperini.

Arbitro: Luca Sacchi .


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...