SAMPDORIA-MILAN: LE PAGELLE DEI ROSSONERI

397

Ecco le pagelle di Sampdoria – Milan.

MILAN 6,5
Contava vincere e passare il turno per arrivare al meglio alla sfida di Supercoppa. Un segnale forte: da Milan, capace di soffrire e dimostrarsi cinico nei momenti più importanti del match. 

REINA 7,5
La serata di Marassi conferma che il Milan ha due portieri di livello. Miracoloso e provvidenziale in almeno tre occasioni, e se la porta è rimasta inviolata gran parte del merito è dello spagnolo.

ABATE 6
Classica gara ordinata e diligente.

ZAPATA 6+
Soffre come tutta la difesa la pressione centrale doriana, ma si disimpegna efficacemente.

ROMAGNOLI 6+
Un compleanno non facile se di fronte ti ritrovi un avversario come Quagliarella, ma il capitano rossonero, pur con qualche affanno, guida il reparto e mantiene inviolata la porta.

RODRIGUEZ 5,5
Buona prestazione difensiva, ma nella ripresa, già ammonito, rischia di lasciare i suoi in inferiorità numerica.

KESSIÉ 6
Tanta corsa e sostanza per l’ivoriano che va vicino al gol con una conclusione da fuori. Pregevole l’imbucata per Higuain nel finale di primo tempo.

BAKAYOKO 5,5
Non una serata particolarmente brillante per il francese. Fin troppo ingenuo in qualche occasione, perde malamente un paio di contrasti in zone pericolose del campo.

PAQUETÀ 6,5
Buona prova all’esordio assoluto dal 1′. Il brasiliano si è messo in mostra dimostrando di avere talento nel mancino e una notevole capacità nel lanciarsi negli spazi vuoti lasciati in mezzo al campo dai compagni.

CALHANOGLU 6,5
Gara altalenante, ma risulta comunque decisivo. Nel primo tempo si divora un gol da due passi. Confeziona un assist al bacio per il raddoppio di Cutrone.

CASTILLEJO 6+
Si dà da fare e crea tanto. Va vicino al gol in un paio di occasioni. Cala nella seconda parte di gara.

HIGUAIN 6
Nonostante sia poco assistito, si fa trovare pronto quando viene chiamato in causa. Sfiora il gol con un bel diagonale.

BORINI 6 (entrato all’ 85′)
Sempre utile alla causa e una garanzia tattica.

CUTRONE  8 (entrato al 62′)
Entra e spacca la partita. La sua doppietta porta il Milan ai quarti e, forse, gli regala una maglia dal 1′ in Supercoppa. Magistrale la freddezza con cui realizza il pallonetto per lo 0-2.   

CONTI 7 (entrato al 62′)
Il ritorno in campo e l’assist per il vantaggio rossonero sono senz’altro una delle notizie più belle della serata. Dopo un lungo calvario, Conti è pronto a riprendersi il Milan.

LAXALT s.v. (entrato all’ 82′)

GATTUSO 6,5
Viene ripagato della fiducia riposta dal 1′ in Paquetà. La gestione e le scelte dei cambi gli permette di aggiudicarsi il pass per i quarti!

#ANewMilan.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com