fbpx
CAMBIA LINGUA

Papu Gomez al Monza: ecco come giocherà la squadra di Palladino

Il mister, entusiasta per il rinforzo, non ha dubbi sulla posizione dell'ex Atalanta, che si trova benissimo nel 3-4-2-1

Papu Gomez al Monza: ecco come giocherà la squadra di Palladino.

È fatta per il ritorno del Papu Gomez in Serie A. L’attaccante argentino, svincolato dopo l’esperienza al Siviglia, vestirà la maglia del Monza. Il 35enne, che ha firmato un contratto fino al termine della stagione, è arrivato oggi in Italia per le visite mediche e la sigla suo nuovo contratto. 

Nella rosa brianzola prenderà il posto di Gianluca Caprari, che ha riportato una lesione al legamento crociato anteriore e sarà indisponibile per almeno 6 mesi. Sembrava che l’ex Atalanta potesse arrivare in estate, ma alla fine l’acquisto del Papu è arrivato ad inizio autunno, senza dover trattare sul suo cartellino con la società spagnola.

Importante colpo a costo zero per il Monza, che riporta in Italia uno dei campioni del mondo del 2022, che negli ultimi anni ha avuto alti e bassi in quel di Siviglia. Da giocatore di prima fascia quale è, l’argentino è in grado di offrire assist, accelerate e goal da applausi.

«Siamo felici per l’arrivo del Papu, lo seguivamo da tempo con Galliani. Sicuramente è un giocatore forte. Per me è un trequartista e può venire anche basso vicino ai centrocampisti o giocare largo. I giocatori forti possono giocare ovunque, ha spessore tecnico e umano. Ha grande esperienza», ha detto Palladino dopo la partita col Bologna.

Il mister, entusiasta per il rinforzo, non ha dubbi sulla posizione di Gomez, che si trova benissimo nel 3-4-2-1 e nell’idea di calcio proposta dal club brianzolo. Ai tempi dell’Atalanta ha fatto la fortuna dei nerazzurri proprio come uno dei due trequartisti alle spalle della punta. Il 35enne può inserirsi abilmente per sfruttare una palla vagante o utilizzare il suo vero pezzo forte, il dribbling, per entrare in area e colpire.

Al fianco di Colpani, senza Caprari, ci sarà proprio il Papu Gomez. L’ex Atalanta, che non ha trovato spazio nell’Albiceleste dopo i Mondiali vinti, a Monza proverà a mettersi in mostra per convincere il ct Scaloni in vista della Copa America 2024.

Foto Buzzi - AC Monza
Foto Buzzi – AC Monza
Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Riproduzione riservata © Copyright La Milano