MILANO, FORMUA 1: ANCHE LA POLIZIA DI STATO ALLA FORMULA 1 MILAN FESTIVAL 2018 COM LE STORICHE FERRARI, ALFA ROMEO GIULIA E GIULIETTA

394

Nella giornata di domani 29 agosto e fino al 1 settembre: Formula 1, in associazione con A.C.I. e con il patrocinio del Comune di Milano, ha organizzato  la Formula 1 Milan Festival 2018 che si svolgerà dal 29 agosto al 1 settembre 2018 a Milano in zona Darsena in occasione del Gran Premio Heineken d’Italia 2018 di Formula 1 che si terrà domenica 2 settembre presso l’Autodromo nazionale di Monza.

L’iniziativa vedrà alcuni piloti di Formula 1, protagonisti del Gran Premio, esibirsi in un inedito circuito cittadino nella zona della Darsena. L’esibizione sarà preceduta alle 17.00 circa da una parata di auto storiche da piazza XXIV Maggio su viale Gabriele D’Annunzio fino a piazzale Cantore. La Polizia di Stato avrà l’onore di essere presente alla sfilata delle auto storiche con la sua Ferrari 250 GT/E nera del 1962, simbolo della storia della Polizia e con la Alfa Romeo Giulia 1600 Super e la Giulietta 1300 T.I..   

La Ferrari 250 GT/E in dotazione alla Polizia Italiana, esemplare unico della prestigiosa Casa di Maranello, e assegnata alla Questura di Roma dal 1963 al 1973, è stata utilizzata dal famoso Maresciallo Armando Spatafora. La Pantera nera fu guidata dal Maresciallo Spatafora che, insieme ad altri poliziotti, svolse i servizi di pattuglia in quel decennio nella capitale.

Giovedì 30 agosto, le auto storiche saranno trasferite in piazza Città di Lombardia per un’esposizione statica. Venerdì 31 agosto, da lì le auto partiranno per un tour in centro a Milano sino al Garage Italia per poi muoversi verso il Museo Alfa Romeo di Arese. Nel pomeriggio le auto raggiungeranno il centro di Monza ed infine l’ENI Circuit Monza dove rimarranno per tutta la giornata di sabato 1 settembre per un’esposizione statica in una tensostruttura nella Fan Zone. Domenica 2 settembre, poco prima dell’inizio del Gran Premio di Monza delle ore 14, le auto storiche parteciperanno alla “Drivers Parade” che si svolgerà in ENI Circuit Monza.

Per l’evento in Darsena il Questore di Milano Marcello Cardona, definite le misure di security e safety, ha previsto un dispositivo di ordine e sicurezza pubblica per garantire il regolare svolgimento della manifestazione con anche preventivi  sopralluoghi, ispezioni e bonifiche dell’area interessata.

L’afflusso del pubblico per il giorno 29 è consentito attraverso 5 varchi di accesso presidiati per tutta la durata dell’evento, con un’attività di filtraggio con metaldetector, nelle vie  Cicco Simonetta, via Ronzoni, Corso di Porta Ticinese, Piazzale Cantore e piazza XXIV Maggio.

Nella stessa giornata e quelle successive il personale della Polizia Stradale, insieme alla Polizia Locale,  provvederà ai servizi di staffetta al corteo delle auto storiche nei vari luoghi previsti nel programma.

I servizi disposti dalla Questura per la Darsena prevedono l’impiego delle Volanti dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, con i motociclisti e personale delle bike, il personale dei Commissariati di P.S. “Porta Genova ” ,  “Porta Ticinese” e “Garibaldi Venezia” con la Polizia Scientifica, la Squadra Mobile, la D.I.G.O.S., con il III Reparto Mobile , la Polizia Stradale e l’ausilio del personale dell’Arma dei Carabinieri e della Guardia di Finanza. La Polizia Locale provvederà ai servizi di specifica competenza.

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...