FROSINONE-MILAN: LE PAGELLE DEI ROSSONERI

107

Ecco le pagelle di Frosinone- Milan.

MILAN 5
Un palo, un possesso palla sterile e l’ennesima gara a secco per i rossoneri. Un’ottima parata di Donnarumma evita la beffa nel finale.

DONNARUMMA 7
Salva lo 0-0 nel finale con una parata straordinaria. Decisivo in almeno due altre occasioni: il migliore!

CALABRIA 6
Prezioso in zona offensiva: mette due interessanti traversoni.

MUSACCHIO 5,5
Ritorna titolare dopo l’infortunio e a volte fatica a prendere le misure.

ROMAGNOLI 6
Solita prestazione lucida in fase difensiva. Si rende pericoloso in attacco con un colpo di testa.

RODRIGUEZ 5,5
Nel finale perde un brutto pallone  che avrebbe potuto costar caro alla propria squadra.

KESSIÉ 5,5
In difficoltà nel duello con Chibsah, nel secondo tempo ha una buona occasione dal limite, ma da lui ci si aspetta qualcosa in più.

BAKAYOKO 6,5
Quantità e qualità: il migliore nel grigiore generale.

CALHANOGLU 6-
Vispo e lucido nel primo tempo: si accentra e duetta bene con Castillejo. Cala nella ripresa.

CASTILLEJO 6+
Il palo gli nega la gioia del gol, dai suoi piedi nascono le azioni rossonere più pericolose. Per distacco il migliore del tridente.

HIGUAIN 5
Deludente: ha diverse occasioni per incidere, ma continua a rimandare l’appuntamento col gol.

CUTRONE  5 
Sciupone: al 3′ ha sui piedi la palla del vantaggio, ma il momento no coinvolge anche lui.

LAXALT 5,5 (entrato al 67′)
Si vede poco dopo il suo ingresso in campo.

CONTI 5,5 (entrato all’ 83′)
Inserisce minuti importanti nelle gambe, ma non aiuta in fase offensiva.

GATTUSO 5
La squadra sembra spenta e senza entusiasmo. Lui sembra essere a secco di idee. I cambi effettuati nella ripresa sembravano avere più una valenza difensiva che offensiva. Ora il suo operato è in bilico.

#ANewMilan.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 

Commenti
Loading...