Milano, aperto bando da 500mila euro per arredi scolastici

Le risorse saranno assegnate su graduatoria

Milano, aperto bando da 500mila euro per arredi scolastici.

Al via il bando per assegnare 500mila euro alle scuole che vorranno migliorare i propri spazi attraverso progetti e arredi innovativi.
Si è aperto in questi giorni e chiuderà il prossimo 31 ottobre la terza edizione dell’avviso indetto dal Comune di Milano per assegnare alle scuole primarie e secondarie di primo grado un contributo per acquistare nuovi arredi con l’obiettivo di migliorare gli ambienti di apprendimento e implementare la qualità dell’offerta educativa e didattica.

La domanda di partecipazione è composta da due parti: una didattica e una che riprogetta gli spazi fisici oggetto della sperimentazione. Le risorse saranno assegnate su graduatoria. Ogni autonomia scolastica potrà concorrere con non più di due progetti riferiti a due diversi plessi: ogni progetto potrà essere finanziato fino a un massimo di 39.500 euro per un totale di 320mila euro da destinare alle scuole primarie e 180mila euro per le scuole secondarie di primo grado.

Lo scorso anno sono state 16 le scuole afferenti a nove istituti comprensivi che si sono viste assegnare i fondi messi a bando grazie ai loro progetti: 11 scuole primarie e 5 scuole secondarie di primo grado.

Il bando è pubblicato sul sito del Comune di Milano al link: comune.milano.it

scuola

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...