Messina, presentato il progetto Atm “Smart Parking”

Oggi a Palazzo Zanca

Messina, presentato il progetto Atm “Smart Parking”.

Stamani a Palazzo Zanca, presente il Sindaco Federico Basile, nel corso di una conferenza stampa è stato illustrato il nuovo progetto di Atm S.p.A. relativo alla realizzazione di un sistema di smart parking.

All’incontro hanno preso parte l’Assessore al ramo Salvatore Mondello, e il Presidente di ATM Giuseppe Campagna, insieme al Direttore Generale Claudio Iozzi e al Responsabile della Direzione Innovazione e Sviluppo Giacomo Villari.

«La presentazione di questo progetto si lega alla digitalizzazione che in questi anni ha rappresentato il punto focale delle attività amministrative dell’ente – ha detto il Sindaco Basilee ricordo in tal senso il premio che il Comune di Messina ha ottenuto nell’ottobre 2021 nell’ambito della 13esima edizione Ecohitech Award, lo storico riconoscimento italiano attribuito alle eccellenze di aziende ed enti pubblici per lo sviluppo di soluzioni e progetti innovativi per la transizione digitale delle città. Smart parking rappresenta proprio la continuità amministrativa nell’ambito della digitalizzazione anche fuori dal Palazzo. Questo è lo spirito del bando progettuale in quanto la digitalizzazione dei processi serve in tutti i comparti e ci permetterà di realizzare nel nostro territorio un sistema di parcheggi che garantirà agli automobilisti una procedura più semplice e veloce per parcheggiare evitando non soltanto l’acquisto del gratta e sosta o l’utilizzo delle app da myCicero a EasyPark e altri, ma soprattutto offrirà la geolocalizzazione delle postazioni di parcheggio libere. L’ iniziativa già da tempo presa in considerazione, rappresenta la nostra decantata continuità amministrativa che stiamo proseguendo».

«Si continua a procedere – ha aggiunto l’Assessore Mondellonel quadro generale di una nuova visione della città relativamente al settore della mobilità urbana. Un ulteriore tassello si aggiunge ai parcheggi di interscambio, al PGTU di prossima approvazione del Consiglio comunale, e al PUMS, sicuramente strategie che daranno la possibilità di offrire una città vivibile e futuribile in una visione temporale di un decennio».

messina

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...