Milano, 24 colpi in cinque mesi: arrestati due rapinatori

Tra novembre 2020 e marzo 2021

Milano, 24 colpi in cinque mesi: arrestati due rapinatori.

La Polizia di Stato di Milano oggi ha arrestato due uomini, di 38 e 33 anni, gravemente indiziati di essere i responsabili di 24 rapine ai danni di diversi supermercati di Milano e nell’hinterland, consumate tra il mese di novembre 2020 e marzo 2021.

Giunti a bordo di una autovettura in prossimità degli obiettivi, uno dei rapinatori faceva ingresso nell’attività indossando un cappellino, una mascherina chirurgica e uno scalda collo. Poi, fingendo di essere un cliente, al momento di pagare la merce in cassa, estraeva una pistola semiautomatica che puntava verso i dipendenti degli esercizi colpiti, impossessandosi dell’incasso giornaliero e dandosi alla fuga.

Ad attenderlo, in ben 22 dei 25 episodi contestati, vi era il complice in attesa a bordo di una Bmw intestata alla compagna, del tutto estranea alle indagini.

I due sono stati rintracciati presso le loro rispettive abitazioni di residenza in provincia di Milano.

Schermata 2022-08-31 alle 19.58.27

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...