fbpx
CAMBIA LINGUA

Roma: 43° Anniversario dell’uccisione del Vice Questore Aggiunto Sebastiano Vinci, vittima delle “Brigate Rosse”

Durante la celebrazione officiata dal Cappellano Don Nicola Tagliente, alla presenza di Autorità civili, militari e religiose, è stata deposta una Corona di alloro sulla lapide del Vice Questore.

Roma: 43° Anniversario dell’uccisione del Vice Questore Aggiunto della Polizia di Stato Sebastiano Vinci, vittima di un commando terrorista delle “Brigate Rosse”.

Ricorre oggi il 43° anniversario dell’uccisione del Vice Questore Aggiunto della Polizia di Stato Sebastiano Vinci, ad opera di un commando composto da quattro giovani appartenenti al gruppo eversivo delle “Brigate Rosse – Colonna XXVIII marzo”.

Un commando composto da quattro giovani, tra cui una donna, tese un agguato al Dr. Sebastiano Vinci che si trovava a bordo dell’auto di servizio, all’incrocio tra Via S. Cleto Papa e Via della Pineta Sacchetti.

Il Funzionario, gravemente ferito da numerosi colpi d’arma da fuoco, morì poco dopo al policlinico Gemelli. L’autista, raggiunto da numerosi colpi d’arma, tentò comunque di reagire nonostante fosse gravemente ferito.

Poche ore dopo l’attentato terroristico venne rivendicato dalle “Brigate Rosse- Colonna XXVIII marzo” con una telefonata giunta alla redazione del quotidiano “Il Secolo d’Italia” e, nei giorni successivi, con volantini fatti rinvenire in varie zone di Roma a firma B.R.

Le indagini della DIGOS della Questura di Roma consentirono nel 1982 l’individuazione di tre covi delle Brigate Rosse, il sequestro di armi e munizioni, l’arresto di 10 terroristi, che in concorso con altri vennero successivamente condannati anche per l’omicidio del Dr. Vinci.

Per l’occasione, durante la celebrazione officiata dal Cappellano Don Nicola Tagliente, alla presenza di Autorità civili, militari e religiose, è stata deposta una Corona di alloro, a nome del Capo della Polizia, Direttore Generale della Pubblica Sicurezza, Prefetto Vittorio Pisani, sulla lapide collocata all’interno del Commissariato di P.S. “Primavalle”, diretto all’epoca dell’attentato terroristico dal Dr. Vinci.

Roma: 43° Anniversario dell'uccisione del Vice Questore Aggiunto della Polizia di Stato Sebastiano Vinci, vittima di un commando terrorista delle "Brigate Rosse".

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Riproduzione riservata © Copyright La Milano