Brindisi, controlli sul territorio: incendio domato e titolare di un ristorante denunciato per demolizione del marciapiede

Il titolare del ristorante voleva creare una parte aggiuntiva al parcheggio auto già esistente, mentre l'incendio ha danneggiato parte di un gazebo

Brindisi, controlli sul territorio: incendio domato e titolare di un ristorante denunciato per demolizione del marciapiede.

L’incessante e continua attività di prevenzione e repressione dei reati in genere e il capillare controllo del territorio da parte dell’UPGSP della Questura di Brindisi, ha permesso agli uomini delle Volanti di denunciare in stato di libertà un ristoratore colto in flagranza di reato nella serata di domenica 30 gennaio e di domare un principio di incendio, in un diverso intervento, nella notte scorsa.
Intorno alle 21,30 di domenica 30 gennaio un cittadino in transito per le strade del Rione Bozzano ha notato che , nei pressi di un locale di ristorazione, il titolare stava utilizzando due martelli pneumatici ad alimentazione elettrica per demolire una porzione del marciapiede che delimita l’area di parcheggio prospicente lo stesso locale. Il ristoratore, che evidentemente aveva pensato di poter aprire in modo del tutto arbitrario un altro varco di accesso al parcheggio oltre a quello già esistente, non aveva fatto i conti con il senso civico degli abitanti del quartiere e con la tempestività dell’intervento degli uomini della Volante giunti sul posto pochi minuti dopo la segnalazione pervenuta sulla linea di emergenza. Il ristoratore è stato denunciato “a piede libero” per il reato di danneggiamento aggravato e i due martelli pneumatici sono stati posti sotto sequestro e messi a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. Dell’accaduto è stato informato anche il Comune di Brindisi per l’adozione degli ulteriori provvedimenti di specifica competenza.
In un diverso episodio verificatosi intorno all’1,30 della notte scorsa, le Volanti dell’UPGSP della Questura che da mesi hanno intensificato i controlli in città come disposto dal Questore, sono intervenute in Via Thaon De Revel domando un principio di incendio. La pattuglia della Sezione Volanti, mentre percorreva l’area adiacente a Piazzale Lenio Flacco, notava del fuoco provenire dalle immediate vicinanze di un gazebo esterno di una delle attività di ristorazione della zona. Provvidenziale è stato l’intervento degli operatori della Polizia di Stato che , avvicinatisi prontamente e avvalendosi dell’ausilio di una seconda pattuglia giunta poco dopo sul posto, avevano utilizzato l’estintore della dotazione di bordo della vettura di servizio per domare le fiamme che avevano danneggiato solo due sedie ed una piccola porzione del tendaggio del gazebo. La prontezza dei poliziotti e la velocità dell’intervento delle pattuglie hanno evitato ben più gravi conseguenze; sulla vicenda indaga la Squadra Mobile.

 

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...