Bolzano, camionista sottoposto ad un controllo: forniti documenti falsi comprati su Facebook

Oltre che per i reati di falsità materiale, possesso di documenti falsa è stato denunciato per guida senza patente

Bolzano, camionista sottoposto ad un controllo: forniti documenti falsi comprati su Facebook.

Domenica scorsa, durante di un controllo al casello dell’A22 di Bolzano Sud, una pattuglia della Polizia Stradale ha sorpreso un camionista straniero alla guida di un mezzo pesante con i documenti falsi. In particolare il conducente ha esibito agli agenti una patente di guida contraffatta così come il certificato di qualificazione del conducente e la carta d’identità. I primi sospetti sulla falsità dei documenti, peraltro riprodotti particolarmente bene, da parte degli operatori su strada e la seguente perizia di un esperto in falso documentale hanno fatto scattare le manette ai polsi del camionista.
Il conducente del TIR, che, peraltro ha dichiarato di avere acquistato i documenti su Facebook, oltre che per i reati di falsità materiale, possesso di documenti di identificazione falsi è stato denunciato per la guida senza patente.
L’autotreno è stato sottoposto a fermo.
Nel corso della mattinata di lunedì si è celebrato il processo per direttissima e l’autista è stato condannato ad un anno e sei mesi di reclusione.

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...