Bari, accordo quadro biennale per Bari Smart City

Bari, accordo quadro biennale per Bari Smart City.

Nell’ambito del programma Bari Smart City, scade il prossimo 7 settembre la gara per aggiudicare l’accordo quadro biennale che prevede lavori per la riqualificazione, manutenzione ed estensione in ambito Smart degli impianti di pubblica illuminazione, videosorveglianza, wi-fi e controllo tecnologico su tutto il territorio cittadino.

L’accordo quadro, del valore di 2milioni 900mila euro, prevede interventi a chiamata per manutenzione correttiva a seguito di guasto degli impianti o dell’unità tecnologica attraverso la  sostituzione di qualsiasi componente di impianto, laddove lo stesso non sia in condizioni di assicurare il corretto funzionamento del sistema.

Sul territorio comunale sono installati circa 30mila corpi illuminanti di varie tipologie (lampade a scarica, led, etc.) suddivisi in armature di tipo stradale, architetturale e di arredo; segnalamenti luminosi di porti, tre dei quali sotto diretta competenza dell’amministrazione comunale (Palese, Santo Spirito e Torre a mare); luci di segnalazione degli ostacoli al volo (SOV) oltre a sistemi di telecontrollo, impianti di diffusione sonora e altri impianti tecnologici.

Di questi dispositivi il Comune ha la responsabilità del segnalamento installato a seguito di un’avaria, un malfunzionamento e/o una interruzione anche parziale del servizio, ed è impegnata a riportare l’unità tecnologica nello stato in cui essa possa eseguire la funzione principale.

bari

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...