Crema, immigrato irregolare assunto da un’impresa edile

Intervenuto il Commissariato di Pubblica Sicurezza di Crema

Crema, immigrato irregolare assunto da un’impresa edile.

Il Commissariato di Pubblica Sicurezza di Crema ha indagato alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Cremona un cittadino tunisino di  48 anni.

L’uomo, titolare di un’impresa di costruzioni edili con sede a Milano, occupava alle proprie dipendenze un immigrato privo del permesso di soggiorno.

Quest’ultimo, oltre che irregolare, era inottemperante all’ordine di lasciare il territorio nazionale emesso dal Questore di Vicenza nel 2021.

inseguimento polizia

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...