Vicenza, “Ci sto? Affare fatica!”, 90 giovani si prenderanno cura dei parchi della città

Aperte le iscrizioni. In programma anche le iniziative del gruppo scout VI11 e della Pro San Bortolo

Vicenza, aprono oggi le iscrizioni per l’edizione 2021 di “Ci sto? Affare fatica!” Vicenza. Il progetto ospiterà otto squadre, per un numero potenziale di 90 giovani partecipanti, che si prenderanno cura nei mesi estivi di nove parchi della città. L’iniziativa è promossa dalla cooperativa Tangram con il contributo del Comune di Vicenza e del Rotary Club Vicenza.

 

Inoltre, gli scout del clan del Gruppo VI11 si occuperanno della manutenzione delle aree verdi dei quartieri di San Paolo e San Bortolo, come esempio di un buon patto di collaborazione civica.

La Pro San Bortolo, che ha in affidamento il servizio di guardiania, pulizia e piccola manutenzione di parco Fornaci, si impegnerà, anche tramite alcuni beneficiari del reddito di cittadinanza, nella sistemazione delle panchine dell’area verde non sistemate nell’edizione 2020 del progetto “Ci sto? Affare fatica”.

Pubblicità Online, Guest Post, Banner, Redazionali, Link Building

Le iniziative in programma sono state presentate dall’assessore alla partecipazione Matteo Tosetto, l’assessore alle politiche giovanili Cristina Tolio, il consigliere delegato alle politiche giovanili Jacopo Maltauro, la presidente di Tangram Barbara Balbi, il presidente Rotary Club di Vicenza Attilio Dosa, la presidente della Pro San Bortolo Lisa Bragagnolo e da Veronica Giuliari del clan del gruppo scout VI11.

 

“Il titolo del progetto, ”Ci sto? Affare fatica”, esprime esattamente qual è l’obiettivo – afferma l’assessore alle politiche giovanili Cristina Tolio -, i ragazzi residenti nel Comune di Vicenza, dai 14 ai 19 anni, “si sporcheranno le mani” con lavoretti a favore del bene comune. Sarà un’opportunità per occupare i mesi estivi con attività di gruppo che insegnano a fare lavori manuali, a progettare una strategia e a coordinare i diversi ruoli. Come assessore all’istruzione ho inoltre insistito perché i nove parchi della città interessati dal progetto siano tutti vicini alle scuole”.

 

“E’ un’iniziativa – continua l’assessore con delega alla partecipazione Matteo Tosetto – sostenuta dal Comune di Vicenza grazie a due assessorati, le politiche giovanili e la partecipazione, con un contributo di 3.800 euro, pari al 60 per cento del totale di 9.800 euro. Ringraziamo la cooperativa Tangram che da alcuni anni propone e organizza il progetto e il Rotary Club di Vicenza che si è messo a disposizione con una donazione di 3.500 euro. “Ci sto? Affare fatica!” e le due iniziative che presentiamo coinvolgono i giovani e il loro senso civico e sono indirizzate alla cura dei parchi cittadini. La Pro San Bortolo sistemerà infatti le panchine del parco Fornaci, completando il lavoro già avviato l’anno scorso dai partecipanti di “Ci sto? Affare fatica!”. La novità per questa estate è il coinvolgimento del clan del gruppo scout VI11 che si è messo a disposizione dell’amministrazione per la cura del verde dei quartieri San Bortolo e San Paolo. Hanno già iniziato con la pulizia e con piccoli lavoretti che proseguiranno per tutta l’estate”.

 

“E’ un segnale di fiducia verso i giovani, tra le fasce più colpite della popolazione dalla pandemia – conclude il consigliere delegato alle politiche giovanili Jacopo Maltauro – I ragazzi hanno infatti sofferto particolarmente il distanziamento sociale. L’amministrazione, grazie alla sinergia tra assessorati, dà una risposta a questa mancanza con un progetto “Ci sto? Affare fatica!” che permette ai giovani di impegnarsi in attività diverse rispetto a quelle scolastiche e di misurarsi con l’esperienza sul territorio”.

 

“Ci sto? Affare fatica!”

L’iniziativa è rivolta a tutti i giovani, dai 14 ai 19 anni, compresi anche i tredicenni che stanno concludendo la terza media, residenti nei Comuni aderenti al progetto, che durante l’estate vorranno prendersi cura della propria città, sperimentando capacità personali e acquisendo nuove competenze. Ci si può iscrivere dal sito www.cistoaffarefatica.it.

 

I giovani partecipanti saranno coinvolti dal 21 giugno al 16 luglio 2021, dalle 8.30 alle 12.30, dal lunedì al venerdì, in attività settimanali di manutenzione e pulizia di nove parchi gioco di Vicenza, di vario tipo: dalla riverniciatura e sistemazione di panchine e giochi alla manutenzione dei vialetti.

 

Saranno interessati il parco giochi di via Sicilia, via Calvi, viale Trieste, via Lago d’Iseo, via Da Palestrina, via Mameli, via Baracca, l’area verde di via Lussemburgo/via Europa, e il giardino del centro aggregativo Lagorà.

 

I ragazzi saranno raggruppati in squadre miste di dieci e guidati da un giovane tutor, dai 20 ai 30 anni, e da un handyman, un volontario adulto con competenze tecniche e artigianali. A ciascun partecipante saranno consegnati in omaggio dei “buoni fatica” settimanali del valore di 50 euro, in abbigliamento, spese alimentari, libri scolastici, cartoleria, libri di lettura, tempo libero, da spendere nei numerosi negozi ed aziende locali che hanno aderito al progetto.

 

Le attività delle squadre saranno realizzate in ottemperanza a tutte le norme igienico-sanitarie previste in questo periodo eccezionale (corretto utilizzo delle mascherine, distanziamento fisico, igienizzazione di mani, sanificazione di oggetti e spazi…).

 

Scout VI11 e Pro San Bortolo

 

Gli scout del clan del Gruppo VI11 si prenderanno cura del verde del quartiere di San Paolo e San Bortolo, ripulendo i vialetti, e aggiustando panchine, cartelli, cestini, muretti e staccionate che necessitano di piccola manutenzione.

 

Le attività verranno svolte nelle aree verdi di via Sartori, via Durando, tra via Machiavelli e via Tommaseo, via Medici, piazzetta Gioia e parco Padre Uccelli.

 

Infine, i volontari della Pro San Bortolo, con la collaborazione anche di alcuni beneficiari del reddito di cittadinanza, si occuperanno della sistemazione delle panchine del parco Fornaci, che non sono state oggetto di manutenzione nell’edizione dell’anno scorso di “Ci sto? Affare fatica!”.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...