fbpx

L’incontro tra Meloni e il Presidente della Repubblica dell’Angola: l’ulteriore rafforzamento delle relazioni economico-commerciali

Previsto per oggi l'incontro con Ursula von der Leyen

L’incontro tra Meloni e il Presidente della Repubblica dell’Angola: l’ulteriore rafforzamento delle relazioni economico-commerciali

Il Presidente del Consiglio Giorgia Meloni ha incontrato ieri, 24 maggio 2023, il Presidente della Repubblica dell’Angola João Manuel Gonçalves Lourenço, in occasione della sua Visita di Stato in Italia.

Al centro dei colloqui, l’ulteriore rafforzamento delle relazioni economico-commerciali, soprattutto in campo energetico, dell’agroindustria e della transizione ecologica. L’incontro ha inoltre offerto l’opportunità per discutere delle principali crisi regionali, con particolare attenzione al Sudan e alla Regione dei Grandi Laghi.

E’ stata ampiamente condivisa l’importanza di assicurare la stabilità e la prosperità del Continente africano, nell’ottica di costruire un partenariato paritario e reciprocamente vantaggioso.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Giorgia Meloni in un tweet scrive :“Oggi, a Palazzo Chigi, ho accolto il Presidente della Repubblica dell’Angola João Manuel Gonçalves Lourenço, nella sua prima visita di Stato in Italia. Positivo incontro nel quale abbiamo discusso di come rafforzare le nostre relazioni fondate su legami storici molto solidi e della volontà di costruire un rapporto di collaborazione paritario in tutti i settori di reciproco interesse, a partire dall’ambito energetico, ma anche dell’agroindustria e dei trasporti”.

Previsto per oggi, 25 maggio, l’incontro a Bologna con il Presidente della Commissione Europea, Ursula von der Leyen.
L’incontro era stato annunciato dal governatore Stefano Bonaccini dopo l’incontro con la premier Meloni al termine del Consiglio dei Ministri.

“L’Europa ci sta vicina attraverso l’accesso al Fondo di solidarietà europeo sono risorse importanti, così come le centinaia di milioni di euro che furono stanziati durante il post-sisma”.

Meloni accompagnerà von der Leyen durante il sorvolo in elicottero delle zone colpite dall’alluvione e insieme faranno un punto stampa con i giornalisti.

Il Presidente Meloni successivamente rientrerà a Roma per una riunione del Consiglio dei ministri, prevista alle ore 18.00, che dovrà prendere ulteriori decisioni sulla gestione dell’emergenza nelle zone colpite dal maltempo.

Musumeci, nella sua informativa sull’alluvione in Emilia Romana, afferma: “Dobbiamo fare della messa in sicurezza del territorio nazionale la priorità dell’agenda politica di governo di questo Esecutivo e di tutte le sue articolazioni nel territorio”.
“La nostra – ha concluso – è una nazione più propensa a ricostruire che a prevenire. Eventi come quello in Emilia Romagna non si possono prevedere, ma si possono ridurre gli effetti disastrosi che produce. Serve un piano nazionale concepito in funzione di una strategia unitaria”. finora mancata, stiamo anche predisponendo progetti normativi per semplificare le procedure nella fase post-emergenziale che è quella della ricostruzione”.

Il ministro Musumeci sui sussidi ha poi aggiunto: “Qualora siano presenti portatori di handicap o disabili, è concesso un contributo aggiuntivo di 200 euro al mese per ognuno dei soggetti indicati”.

L'incontro tra Meloni e il Presidente della Repubblica dell'Angola: l'ulteriore rafforzamento delle relazioni economico-commerciali

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×