La Spezia, iniziati i lavori di riqualificazione dell’ex Comando di Polizia Municipale

Un’occasione di ammodernamento per la città

La Spezia, iniziati i lavori di riqualificazione dell’ex Comando di Polizia Municipale.

 

Questa mattina il Sindaco della Spezia Pierluigi Peracchini, l’Assessore alle Società Partecipate e Patrimonio Manuela Gagliardi, l’Amministratore Delegato di Spezia Risorse Davide Piccioli e il Presidente Sonia Mochi, l’Amministratore Delegato di ATC Mobilità e Parcheggi Stefano Sciurpa e il Presidente Giovanni Lodovici  hanno inaugurato, nel corso di una conferenza stampa, l’avvio dei lavori di ristrutturazione dell’ex Comando di Polizia Municipale in via La Marmora che ospiterà gli uffici Spezia Risorse e anche quelli di Mobilità e Parcheggi, concentrando in un’unica sede una serie di funzioni collegate che miglioreranno non solo l’efficienza delle due società ma soprattutto consentiranno a tutti i cittadini di recarsi in un unico luogo per l’espletamento di numerose pratiche.

“L’avvio del cantiere è la buona notizia verso una nuova, bella e moderna struttura che andrà a costituire la nuova sede di Spezia Risorse e ATC MP – dichiara il Sindaco della Spezia Pierluigi Peracchini – un centro unico a servizio dei cittadini, in un quartiere nevralgico della città, per mettere un ulteriore presidio e centralizzare i tanti servizi che vengono erogati. Con la nuova caserma della Polizia Municipale vicino al Pacinotti, finalmente l’ex sede diventa un centro polifunzionale in cui due società importanti quali Spezia Risorse e ATC MP si ritroveranno sotto lo stesso tetto a servizio dei cittadini. Un’occasione importante di sviluppo per la città che abbiamo colto e anche per tutti i dipendenti che avranno un luogo nuovo di lavoro.”

“Oggi termina un percorso che ha permesso di realizzare una nuova sede che valorizzerà un quartiere e sarà foriera di sinergie con ATC MP – dichiara il presidente di Spezia Risorse Sonia Mochi- Sono contenta e orgogliosa di poter consegnare i lavori dando a tutti appuntamento alla prossima primavera per l’inaugurazione”.

“Mi associo alle parole del presidente Mochi – ha dichiarato Giovanni Lodovici, Presidente ATC Mobilità e Parcheggi –  condividendo l’inizio della riqualificazione dell’edificio storico già sede nel lontano 1934 del corpo dei Vigili del Fuoco distintosi nel Campionato di Guerra di calcio del 1944 con una vittoria passata alla storia e riconosciuta dalla FIGC non come scudetto ma come titolo onorifico. Un edificio quindi caro alla città e denso di storia. I lavori di ristrutturazione e il conseguente trasferimento nella nuova sede insieme a Spezia Risorse sono destinati a suggellare nuove sinergie tra le due partecipate, sinergie di cui sicuramente beneficerà la cittadinanza tutta.

La creazione di un front-office comune permetterà infatti di avere un punto di riscossione unico sia per le imposte comunali che per le sanzioni erogate ai sensi del Cds.

Questa collaborazione tra le due società consentirà in futuro ad ATC MP di interagire con SP risorse mediante l’operato degli Ausiliari del Traffico individuando per essi un percorso di crescita professionale condiviso.

Entrambe le società troveranno certamente giovamento da queste sinergie puntando allo sviluppo di una città sempre più bella ed efficiente e mantenendo il passo imposto da codesta Amministrazione Comunale.”

“Siamo contenti che oggi si inauguri il cantiere perché questa operazione ha il grande valore aggiunto di far sì che le due società partecipate condividano i costi relativi alla sede – dichiara l’Assessore alle Partecipate Manuela Gagliardi – nonché di rendere più efficiente il lavoro informativo e di front-office a favore dei cittadini che avranno un unico interlocutore allo sportello per accedere ai servizi di Spezia Risorse e di ATC Mobilità e Parcheggi. La sede sarà moderna ed efficiente da ogni punto di vista, con evidenti vantaggi anche per i lavoratori, nonché per il quartiere che vedrà una riqualificazione importante dell’immobile.”

L’intervento consentirà di restituire alla città un bene pubblico completamente valorizzato da importanti interventi sulle strutture e sulle infrastrutture informatiche per un Comune sempre più smart e al servizio dei cittadini.

Il progetto è stato pensato e predisposto nell’ottica di adeguare i locali e le infrastrutture alle esigenze dell’utenza, che potrà trovare un front-office unico per entrambe le società, permettendo di riunificare in un unico punto fisico più servizi.

 

La Spezia, iniziati i lavori di riqualificazione dell’ex Comando di Polizia Municipale.

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...