A MILANO COMINCIA L’EMERGENZA FREDDO

221

Per chi vive a Milano i cambiamenti climatici non rappresentano una novità: ogni anno si passa dal caldo di Luglio al freddo di Gennaio. Anche nell’anno 2018 il comune e alcune associazioni di volontariato stanno affrontando l’emergenza freddo: aggravata quest’anno dalla previsione di un vento siberiano che dovrebbe arrivare nella metropoli lombarda proprio questa domenica 25 Febbraio.

Il comune sta già monitorando la situazione su tutta la città e controllando i bollettini meteo. È prevista come probabilità il presentarsi di ghiaccio sui marciapiedi e sulle strade: per tale evenienza sono stati incaricati AMSA ed MM che interverranno tempestivamente qualora ce ne fosse la necessità; nel particolare AMSA manterrà le strade e MM le zone limitrofe alle case popolari di sua competenza mentre i marciapiedi adiacenti ai condomìni di privati sono responsabilità deli stessi condòmini.

Il pensiero principale va ovviamente ai senza dimora: Milano può vantare una lunga tradizione di aiuto a chi ne necessita e sono quindi numerose le associazioni di volontariato che già si sono attivate offrendo nelle strutture di loro gestione più posti letto possibile per ospitare il maggior numero di persone senza fissa dimora.

Anche il comune darà il proprio contributo ai senza dimora mettendo a disposizione duemilasettecento posti letto ogni notte nella struttura di via Ferrante Aporti 3 (vicino a Piazzale Loreto). Per questo contributo può essere utile l’ausilio di ogni cittadino soprattutto per quanto riguarda la segnalazione di persone senza fissa dimora al comune: è infatti il comune stesso a richiedere ai milanesi di essere contattato se si dovesse sapere dove trovare chi necessita di questi posti letto.

Il numero da contattare del comune è: 02-88.44.7645/7646/7647/7648/7649

Articolo di Daniel Bidussa

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...