fbpx
CAMBIA LINGUA

Novara: prosegue l’azione della Polizia di Stato finalizzata al contrasto delle condotte illecite nel settore del trasporto professionale di merci e persone

Negli scorsi giorni una pattuglia della Sezione Polizia Stradale di Novara - Sottosezione di Novara Est ha sottoposto a controllo un autobus con a bordo il conducente e otto viaggiatori.

Novara: prosegue l’azione della Polizia di Stato finalizzata al contrasto delle condotte illecite nel settore del trasporto professionale di merci e persone.

Negli scorsi giorni una pattuglia della Sezione Polizia Stradale di Novara – Sottosezione di Novara Est ha sottoposto a controllo un autobus con a bordo il conducente e otto viaggiatori.

Dalle verifiche condotte sul mezzo è emerso che il vano di carico e parte dell’abitacolo era stato modificato mediante rimozione di numerosi sedili, in modo da ricavare spazio ulteriore per il trasporto di pacchi da consegnare a destinatari diversi dai viaggiatori.

Il controllo documentale inoltre ha consentito di accertare che l’autista era stato autorizzato, in ambito U.E., unicamente al trasporto viaggiatori ma non a quello delle merci.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Espediente utilizzato per aggirare i vincoli imposti dalla normativa comunitaria vigente in materia.

L’autista è stato sanzionato con una contravvenzione dell’importo di € 4.130,00 ed il veicolo sottoposto a fermo amministrativo per mesi 3 con contestuale ritiro della carta di circolazione.

Novara: prosegue l'azione della Polizia di Stato finalizzata al contrasto delle condotte illecite nel settore del trasporto professionale di merci e persone.

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×