Trieste, inaugurato il Mercatino di Natale 2022

Dall'8 dicembre al 2 gennaio 2023

Trieste, inaugurato il Mercatino di Natale 2022.

Taglio del nastro l’8 dicembre, da parte del Sindaco, Roberto Dipiazza, del Vicesindaco, Serena Tonel e del Presidente di Confcommercio Trieste, Antonio Paoletti, alla presenza dell’Assessore alle Politiche Finanziarie, Everest Bertoli e del Presidente del Consiglio comunale, Francesco di Paola Panteca, dei Mercatini di Natale 2022affollati fin dal primo mattino nonostante il meteo incerto.

L’evento, ideato dall’Amministrazione comunale e affidato all’organizzazione del CAT Terziaria Venezia Giulia, il Centro di Assistenza Tecnica della Confcommercio e giunto alla decima edizione, animerà un’ampia area del centro cittadino fino al 2 gennaio 2023 e si sviluppa nell’area compresa tra le piazze S. Antonio e della Borsa.

Il Mercatino di Natale è animato da 65 casette, delle quali una ventina offrirà prodotti food, di svariata provenienza o darà la possibilità di degustare prelibatezze e leccornie, mentre, nelle altre, il visitatore troverà prodotti, articoli e idee in vista dell’acquisto delle tradizionali strenne natalizie.

Quanto agli operatori economici, il 20% sarà locale e il rimanente 80% proveniente da fuori Trieste, con una nutrita rappresentanza di Paesi esteri (Bulgaria, Croazia, Ecuador, Francia, Lituania, Russia, Serbia, Slovenia, Turchia e Ungheria) e da buona parte delle regioni italiane.

Nell’area di mercato troveranno spazio anche alcune tematiche ambientali, grazie alla casetta in cui AcegasApsAmga, attraverso la promozione della campagna “Il Natale è più bello se ricicli i rifiuti“, sensibilizzerà turisti e triestini sull’importanza della raccolta differenziata dei rifiuti e le collezioni dedicate alla Natività, proposte dagli Amici del Presepio.

Nel Mercatino, inoltre, troverà posto anche una casetta che pubblicizzerà il brand “Io sono Friuli Venezia Giulia” e promuoverà le aziende e i loro prodotti che si fregiano di tale marchio.

Spazio come di consueto anche al volontariato locale, rappresentato da ben 28, fra sodalizi e onlus, di vario carattere, che si alterneranno nelle due casette messe gratuitamente a disposizione.

Nel dettaglio, le realtà presenti saranno: ABC Bambini Chirurgici, ACCRI-Associazione Mosaico, ADA, AIDO, AISM, Associazione Orchestra di fiati Arcobaleno APS, Associazione Scout S. Giorgio, Associazione Sindrome Fibromialgica, ASTRA, AVAT ODV (Volontari triestini per l’Africa), Caritas, Comunità genitori ICC Bergamas, Comunità di S. Egidio, CRI, Club Zyp, Emergency, I Girasoli, I tifo Sveva, Liceo Campi Elisi-Scuola Morpurgo, Liceo musicale, Made in Bunny, Naica Odv, Programma Habitat Microaree, Ricomincio da cane, Sos Pappaesotici, Trieste Altruista, Trieste Solidale e Unitalsi).

Musica e intrattenimento nell’area di mercato verranno garantiti dalla presenza di Radio Punto Zero, mentre, curiosità e informazioni sulla rassegna potranno essere reperite sulla pagina Facebook dedicata all’evento.

Le casette apriranno tutti i giorni con leggere variazioni di orario: il lunedì, martedì, mercoledì, giovedì e la domenica dalle ore 10.00 alle ore 20.00, mentre il venerdì, il sabato e nei prefestivi, si potranno visitare invece fino alle ore 21.00.

All’interno del Mercatino, la cui promozione è stata curata dal Convention & Visitors Bureau (CVB) Trieste, non mancherà neppure l’animazione. In piazza del Ponterosso, nei pressi della Fontana del Nettuno, sarà allestito un chiosco debitamente addobbato in cui sosterà Babbo Natale che, periodicamente, si trasformerà nelle mascotte delle maggiori espressioni sportive locali.

Restando in tema di sport, ci sarà spazio anche per alcuni saggi dei giovani atleti della Società Ginnastica Triestina.

Inoltre, ulteriori occasioni di divertimento per i più piccini verranno offerte da altri figuranti che, dal giovedì alla domenica, in orari diversi, saranno presenti nell’area.

Trieste, inaugurato il Mercatino di Natale 2022

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...