Cologno Monzese, Flavia Vento raggirata via social da un finto Tom Cruise

In esclusiva a Mattino Cinque afferma “È stata una manipolazione mentale e mi sono innamorata”. “Ho capito che non era lui, perché mi ha chiesto del denaro”. “Non l’ho denunciato: è stato dolce”

Cologno Monzese, Flavia Vento, in collegamento con Federica Panicucci a “Mattino Cinque”, ha raccontato il raggiro via social da parte di qualcuno che si è finto Tom Cruise. “Tutto è iniziato a maggio”, spiega la Vento. “Avevo scritto un commento sul profilo ufficiale di Tom Cruise e poi sono stata contattata da un altro account col suo nome. Ho pensato che fosse davvero lui e ci siamo scambiati il numero di telefono. Non ho avuto dubbi sulla sua identità, perché sapeva troppe cose. Le mie amiche mi dicevano di stare attenta, quindi ho provato a videochiamarlo, ma cadeva sempre la linea. Credevo che mi volesse conoscere prima, soltanto in chat”.

Una truffa durata cinque mesi, smascherata solo dopo la richiesta di soldi: “Ho capito che non era lui, perché mi ha chiesto del denaro. Mi riempiva di complimenti, mi diceva che assomigliavo al sole e mi chiamava dea. Mi mandava canzoni d’amore stupende. C’erano tante cose che avevamo in comune”. “Sono troppo ingenua e sensibile”, prosegue la Vento. “Non potevo pensare che una persona fingesse così bene, solo per soldi. È stata una manipolazione mentale e mi sono innamorata”. Alla domanda se abbia fatto denuncia, Flavia Vento ha risposto: “Non l’ho denunciato… con me è stato dolce e mi ha dato molti consigli… perdono sempre…”.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...