fbpx
CAMBIA LINGUA

Capannori (LU): denunciati due giovani che hanno bivaccato in una casa mentre la proprietaria è assente.

I 2 giovani hanno fatto irruzione nell'appartamento e consumato diversi alimenti.

Capannori (LU): denunciati due giovani che hanno bivaccato in una casa mentre la proprietaria è assente.

La mattina del 28 marzo, A Capannori (LU), i Carabinieri delle Stazioni di Capannori e di Pieve di Compito, su disposizione della Centrale Operativa intervenivano presso un’abitazione sita nella Frazione di San Ginese di Compito, in quanto la proprietaria, una pensionata del luogo che aveva trascorso alcuni giorni in un’altra residenza, nel rientrare a casa, aveva sorpreso all’interno due sconosciuti.

Giunti sul posto, i militari dell’Arma accertavano che i due sconosciuti, fuggiti all’arrivo della padrona di casa, dopo avere sfondato la porta d’ingresso con dei calci, avevano consumato gli alimenti che avevano reperito in cucina, e dopo essersi serviti un lauto pasto, avevano raggiunto il piano superiore dove avevano trascorso la notte.

Le immediate ricerche condotte dai Carabinieri, consentivano dopo alcuni minuti di rintracciare e fermare nelle vicinanze, due giovani marocchini, un 26enne ed un 28enne, entrambi irregolari senza fissa dimora, che venivano accompagnati in caserma per le operazioni d’identificazione, al termine delle quali, venivano deferiti in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria per i reati di violazione di domicilio aggravata e invasione di terreni o di edifici.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Capannori (LU): denunciati due giovani che hanno bivaccato in una casa mente la proprietaria è assente

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×