fbpx
CAMBIA LINGUA

Livorno, proseguono i controlli dei Carabinieri per la sicurezza sui luoghi di lavoro. Riscontrate irregolarità nei cantieri edili

Al titolare è stata elevata una sanzione di circa 710 euro

Livorno, proseguono i controlli dei Carabinieri per la sicurezza sui luoghi di lavoro. Riscontrate irregolarità nei cantieri edili.

Nell’ambito della campagna dei controlli straordinari nel settore edile particolarmente incentrata sulla sicurezza sui luoghi di lavoro e per prevenire e contrastare il lavoro sommerso, i carabinieri del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Livorno, in collaborazione con l’Arma territoriale di Stagno, hanno effettuato delle ispezioni ai cantieri edili del territorio.

In uno dei controlli effettuato in via delle Colline sono emerse irregolarità tali per cui i carabinieri hanno segnalato alla Procura della Repubblica di Livorno il cinquantenne socio accomandatario di un’impresa edile cui sono state contestate inadempienze in materia di sicurezza sul lavoro. Nella fattispecie, il ponteggio non è risultato in regola con la normativa in materia di sicurezza e di prevenzione degli infortuni poiché mancante di alcune tavole fermapiede ed altri elementi strutturali.

Pertanto, al citato cinquantenne è stata elevata una sanzione di circa 710 euro con l’obbligo di provvedere alla messa in sicurezza del cantiere.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

La campagna di controlli congiunti da parte dell’Arma territoriale e del Nucleo Carabinieri Ispettorato del Lavoro di Livorno proseguirà su tutto il territorio provinciale e fa parte di una più ampia strategia dell’Arma dei Carabinieri rivolta alla tutela di tutti i lavoratori e alla loro sicurezza nei luoghi di lavoro.

 

Livorno, proseguono i controlli dei Carabinieri per la sicurezza sui luoghi di lavoro. Riscontrate irregolarità.

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×