fbpx
CAMBIA LINGUA

Ruba e danneggia un motociclo ma viene subito fermato: denunciato 27enne marocchino

Il motoveicolo rinvenuto è stato subito restituito al legittimo proprietario.

Ruba e danneggia un motociclo ma viene subito fermato: denunciato 27enne marocchino.

Livorno, il potenziamento della proiezione esterna disposto dal Comando Provinciale, in linea con le direttive della Prefettura, ha portato alla denuncia in stato di libertà per furto, da parte dei Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Livorno, di uno straniero di 27 anni, marocchino, già noto alle forze dell’ordine.

Secondo la ricostruzione dei militari, l’uomo, in piena notte, in questa via della Coroncina, ha rotto con un gesto inequivocabile e fulmineo, il bloccasterzo di un motociclo e si è allontanato a bordo di un monopattino. Poco dopo, è giunto sul posto un complice (in corso di identificazione) che, dopo essersi impossessato del motociclo, si è allontano velocemente.

Sono state le tempestive e meticolose attività di indagine condotte dai Carabinieri che hanno consentito di raccogliere, in tempi rapidi, elementi che hanno portato alla denuncia a piede libero del 27enne sospetto malfattore, peraltro con diversi precedenti di polizia per reati contro il patrimonio.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Denunciato in stato di libertà per furto e danneggiamento, mentre il motoveicolo rinvenuto, è stato subito restituito al legittimo proprietario, con sua grande soddisfazione.

carabinieri

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×