fbpx

Trieste: il comune partecipa al corso di formazione “Costruire la città media del futuro”

Il corso è organizzato da MediAreeNext Generation City e promosso da Anci.

Trieste: il comune partecipa al corso di formazione “Costruire la città media del futuro”.

Al via nella mattinata di mercoledì 31 maggio al Comune di Trieste il corso su “L’aggiornamento dei regolamenti alla luce delle vigenti normative: il portale del reclutamento Inpa, le modalità di effettuazione e le prove”, organizzato da MediAreeNext Generation City e promosso dall’Anci.

Tenuto dalla dott.ssa Paola Suriano, il corso oltre al personale del Comune di Trieste ha coinvolto e visto la partecipazione anche del Comune di Muggia. L’obiettivo della MediAree – Next Generation City è quello di creare un percorso gratuito per formare figure professionali capaci di gestire percorsi di programmazione integrata, coordinamento di area vasta, analisi e valutazione di politiche territoriali.

Trieste: il comune partecipa al corso di formazione "Costruire la città media del futuro".

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

“Abbiamo aderito a quest’offerta formativa –spiega la direttrice del Servizio Risorse Umane del Comune di Trieste Emanuela Sartore – perché la riteniamo valida, in quanto consente di mettere in rete tutte le conoscenze dei comuni attraverso corsi mirati a trovare le soluzioni più adeguate e funzionali, capaci di armonizzare le pratiche e le digitalizzazioni anche a tutti gli obiettivi previsti dal PNRR”.

Il corso di formazione interviene per migliorare la capacità delle amministrazioni locali di definire visioni e strategie territoriali in una prospettiva di medio-lungo periodo rafforzando la pianificazione strategica, individuando gli ambiti ottimali per il coordinamento di politiche di area vasta e migliorando la valutazione delle politiche urbane attraverso la creazione condivisa di strumenti per l’analisi di scenario e la misurazione dell’impatto degli interventi realizzati. Fino a settembre 2023 sono previste dal progetto azioni coordinate di sperimentazione, formazione, comunicazione, disseminazione, analisi e ricerca, scambio di buone pratiche e networking.

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×