fbpx

Sci da seduti per persone con disabilità: la Polizia di Stato accanto alla Freerider Sport

Vari atleti diversamente abili, affiancati da istruttori qualificati, hanno utilizzando monosci e dualski

Sci da seduti per persone con disabilità: la Polizia di Stato accanto alla Freerider Sport.

La Polizia di Stato collabora, come accade ormai da anni, la Freerider Sport Events, associazione che insegna in tutta Italia lo sci da seduti alle persone con disabilità neuromotoria. Questa settima, a Folgaria, i poliziotti del Centro Addestramento Alpino di Moena, hanno  collaborato con lo staff dell’associazione, mettendo a disposizione personale specializzato e operatori del Servizio di Sicurezza e Soccorso in Montagna.

Sci da seduti per persone con disabilità: la Polizia di Stato accanto alla Freerider Sport

Vari atleti diversamente abili, affiancati da istruttori qualificati, hanno utilizzando monosci e dualski, attrezzi concepiti ad hoc per portatori di disabilità fisiche. Analoghe iniziative con altre associazioni avranno luogo a Passo del Tonale, Roccaraso, Canazei, Bormio, Alta Badia e Madonna di Campiglio.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

 

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×