In metro si viaggia “connessi”, il 40% dei passeggeri utilizza il cellulare

83

Milano 13 ottobre 2017 – Pare proprio che il passatempo più apprezzato dai viaggiatori della metro di Milano sia quello di stare incollato al cellulare. Stando ad una indagine condotta dal giornalista Luca Siani, e pubblicata sull’ultimo numero della rivista HiTech, sulle linee della metropolitana milanese 4 utenti su 10 (esattamente il 40,6%) utilizza cellulari e smartphone.

Ma l’indagine va oltre e ci regala l’identikit del pendolare medio che possiamo beccare sulle metro milanesi: partendo dalla marca del dispositivo ben il 36,4% di coloro che viaggiano sulle linee del metrò possiede un Samsung, il 33% un iphone, il 14,6% utilizza un Huawei; il 3,6% un LG; il 3,4% un Nokia/Microsoft (Nokia da sola si attesta al 2,4%); il  2,4% un Asus; l’1,2% ciascuno per Sony e per Wiko. Seguono Microsoft all’1%, Meizu con lo 0,7%; Alcatel e Blackberry con lo 0,4%; Mediacom e Xiaomi con lo 0,3%.

Analizzando l’attività tipica il 29% degli utenti in metropolitana naviga ed opera (esclusa messaggistica e chat) sui social; il 26,7% “messaggia/chatta” (escluse e-mail all’1,7% ed sms); il 20,2% ascolta musica (di cui il 12,6% con YouTube e il 29,1% con Spotify); l’8,6% gioca; il 3,2% compie ricerche su vari motori (su Safari va il 20% dei curiosi “marinai del web”); il 2,1% utilizza i cellulari/smartphone solo per chiamate ed SMS; l’1,3% utilizza applicazioni su trasporti e turismo; l’1,2% scatta selfie. Seguono siti/applicazioni di e-learning, momenti di lavoro virtuale, persino sesso/erotismo/pornografia nonostante la mancanza di privacy.

Per quanto riguarda i social (escludendo messaggistica/chat), l’86% degli utilizzatori preferisce Facebook, seguiti dal 13,6% con Instagram e dallo 0,4% con Twitter. Per messaggistica e chat l’87% dei veloci “digitatori” predilige WhatsApp; il 4,6% si divide equamente fra SMS e We Chat; l’1,8% fra Snapchat e Telegram; lo 0,5% usa Viber.

Fra i giochi stravincono le caramellose bollicine di Candy Crush con il 28,8%; Clash of Clams e Clash Royale si attestano al 6,1% ognuno, i solitari di carte al 4,5%; i giochi di carte (soprattutto Scala 40 e Tressette) al 3,1%.  L’intramontabile Tetris resiste all’1,5%.

I possessori di Samsung si dividono alla pari fra utilizzo di Facebook e WhatsApp; gli amanti della mela morsicata danno una leggera maggiore preferenza a WhatsApp. Intervistati sull’uso degli smartphone in generale, i passeggeri confermano la scelta dell’e-commerce con il proprio smartphone al 66,4%.

Articolo di Settimio Martire

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...