I migliori modi per muoversi a Milano

Milano è una metropoli nella quale muoversi in auto potrebbe diventare molto complesso, sia a causa del traffico sia a causa delle varie zone a traffico limitato, divieti di circolazione, difficoltà di trovare parcheggio ecc…Ma quali sono i modi migliori di muoversi a Milano quando si visita la città come turisti, per lavoro o comunque durante il proprio soggiorno nella metropoli? Scopriamolo insieme!

 

Come muoversi a Milano: il taxi

 

Uno dei metodi migliori per muoversi a Milano, specie se non si conosce bene la città, è attraverso il taxi. Questo rappresenta il mezzo più comodo in primis quando si raggiunge l’aeroporto di Milano, ad esempio Malpensa, e si deve raggiungere il centro cittadino o una specifica zona. Dall’aeroporto ci sono diversi servizi come Taximalpensa.cloud, che permettono di raggiungere facilmente tutte le zone di Milano senza impedimenti. Il taxi è una soluzione idonea per riuscire a scoprire la città e raggiungere comodamente e senza il rischio di perdersi, qualunque destinazione.

 

I mezzi pubblici di Milano: metropolitana

 

Milano offre a coloro che devono spostarsi in città senza utilizzare l’automobile diversi mezzi pubblici tra i quali scegliere. Uno dei mezzi più utilizzati è sicuramente la metro. La metropolitana di Milano prevede nello specifico 4 linee:

 

  • La linea Rossa (1) che collega Sesto San Giovanni a Rho Fiera e Bisceglie (mediante una diramazione)
  • La linea Verde (2): che collega la zona nord-est con il capolinea che arriva nel comune di Cologno Monzese e giunge fino a Gessate.
  • La linea Gialla (3): che vede due capolinea uno a Comasina e l’altro a San Donato
  • La linea Lilla (5) : che invece collega la zona di Milano Nord fino a Bignami, nella zona dello Stadio di San Siro.
  • A Milano è in costruzione anche un’altra linea, la 4 (Blu), che attualmente non è ancora attiva in quanto i lavori sono in esecuzione.

 

La metropolitana, se si impara ad usarla al meglio permette di muoversi tra le varie zone di Milano, in orari specifici ossia dalle 06:00 fino a 00.30, tranne sulla linea viola dove le corse si interrompono a mezzanotte.

 

Autobus e tram a Milano

 

Data la grandezza della città metropolitana di Milano, spesso non basta prendere solo la metro, ma bisogna combinare l’uso di più mezzi di trasporto. Non solo, in alcuni casi, non si deve usare proprio la metro ma optare per il tram oppure il filobus, per raggiungere più agevolmente una zona specifica.

 

Gli autobus passano uno ogni 15 minuti dalle 05:30 fino alle 00:30, a parte nei giorni festivi del 25 dicembre e del 1° maggio, in cui il servizio viene effettuato solo dalle 07:00 alle 19:30.

Per quanto riguarda la rete tranviaria di Milano questa presenta ben 18 linee e si estende per un totale di 170 chilometri. Il servizio del tram funziona dalle 04:30 di mattina fino alle 02:00 e ha una frequenza che va dai 3 ai 6 minuti, oppure dai 10 ai 15 minuti.

 

Car, bike e moto sharing

 

Infine, tra i servizi più comodi per muoversi a Milano, se si conosce la città e si sa bene dove andare, ci sono: il car, bike o moto sharing. A Milano, infatti, ci sono diversi servizi che permettono di noleggiare un’auto o una moto elettrica, oppure una bici normale o elettrica per girare comodamente la città. Ci sono diverse stazioni attive in tutta Milano e basta, una volta attivato il servizio tramite un’app e inserendo un metodo di pagamento valido, andare nel posto prefisso per poi lasciare l’auto, la bicicletta o la moto nella stazione di car, bike e moto sharing più vicino. Il servizio può essere utilizzato tutti i giorni dalle sette di mattina fino all’una di notte.

Commenti
Loading...