Lecco, il 1° giugno la Festa dello Studente

Lecco, il 1° giugno la Festa dello Studente.

Mercoledì 1° giugno piazza Garibaldi farà da cornice alla Festa dello Studente, promossa dalla Consulta Provinciale Studenti Lecco, dall’Ufficio Scolastico Territoriale Lecco e dal Centro Promozione Legalità Lecco, con il contributo e la collaborazione del Comune di Lecco.

Nell’ambito della manifestazione avrà luogo la consegna della Costituzione della Repubblica Italiana agli studenti neo-maggiorenni lecchesi.

Dalle 14 alle 19 numerosi interventi si alterneranno sul palco, e vedranno protagonisti gli studenti: alle 14.30 troverà spazio un dibattito sul tema della Didattica Digitale Integrata (DDI) e la pandemia Covid-19, seguito da uno spazio musicale a cura del complesso “Band Moor“.

Alle 16 sarà il turno di uno spettacolo teatrale interattivo sui temi della relazione interpersonale, dal titolo “YOUNISONIC – Dipende da te!” e diretto dal regista lecchese Luigi Maniglia.

In seguito, a partire dalle 17, sarà presentata una ricerca attiva sulla Migrazione, accompagnata dall’esibizione di alcuni dei migranti intervistati, in abiti tradizionali delle rispettive culture; entrambi i momenti sono curati dall’Istituto Bertacchi.

A questo spazio si aggiungerà un reading in cui si approfondiranno testi di letterati africani, frutto di una ricerca sociale coordinata da Simone Bertolino, ricercatore di Aster Lab.

Il momento conclusivo della manifestazione, attorno alle 18, vedrà l’intervento del Sindaco del Comune di Lecco Mauro Gattinoni, alla presenza dell’assessore all’Istruzione Emanuele Torri e alle Politiche giovaniliAlessandra Durante, per la consegna della Costituzione ai neo-maggiorenni di Lecco, che possono ancora segnalare la propria partecipazione scrivendo a [email protected].

La cerimonia sarà accompagnata dal Coro ed Ensemble della scuola primaria di Acquate – IC “Lecco 3”.

“La maggiore età rappresenta per le nostre ragazze e i nostri ragazzi un passaggio importante, li rende protagonisti di nuovi diritti e di nuove responsabilità – sottolineano gli assessori -. La Costituzione è custode e garante della grande opportunità che ogni giovane cittadino deve poter sentire propria: quella di essere protagonista del proprio presente e della costruzione del proprio futuro.

La consegna della Costituzione rappresenta una tappa importante all’interno di quel percorso di educazione alla cittadinanza che negli ultimi anni ha trovato ampio spazio nella didattica: l’augurio per queste ragazze e questi ragazzi è di vivere con responsabilità ed entusiasmo l’esperienza di cittadinanza attiva, che è alla base del senso della democrazia”.

Nel corso del pomeriggio troveranno spazio in piazza stand espositivi delle scuole e degli enti partecipanti, con lavori e opere realizzate durante l’anno e proposte di attività creative per il pubblico.

Inoltre, saranno qui esposti e illustrati attraverso alcune guide i pannelli della mostra “Capolavori per Lecco“, e la piazza sarà animata da una sfilata in abiti tradizionali, a cura del Progetto Mondialità

Lecco, il 1° giugno la Festa dello Studente

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...