Grosseto, droga, importante sequestro della Piemme. Fermati quattro giovani

Rinvenuti all’interno di uno scantinato un panetto di circa 50 grammi oltre a 29 involucri di hashish pronti alla vendita

Grosseto, droga, importante sequestro della Piemme. Fermati quattro giovani.

Nella serata di giovedì 10 marzo, il Nucleo Operativo Sicurezza della Polizia Municipale di Grosseto, dopo un attività intrapresa da diversi giorni, tesa a contrastare lo spaccio e la vendita di sostanze stupefacenti in zona compresa tra via Capodistria e via della Pace, è intervenuto in un condominio, già oggetto di monitoraggio, rinvenendo all’interno di uno scantinato un panetto di circa 50 grammi oltre a 29 involucri di hashish pronti alla vendita. Oltre alla sostanza è stato rinvenuto un bilancino di precisione utile al confezionamento della stessa. Per la perquisizione dei locali è stato, come nei casi precedenti, utilizzata una delle due unità cinofile in dotazione alla Polizia Municipale: nella circostanza il cane “Van Basten”. Proprio quest’ultimo ha “fiutato” i 29 involucri di sostanza posti all’interno di una busta e occultati sotto un tavolo.

Durante la predetta attività sono state identificati e denunciati per possesso di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio quattro giovani grossetani.

Già nei giorni scorsi la Polizia Municipale aveva rinvenuto nella zona, e più precisamente all’interno di una siepe condominiale, circa ventidue ovuli di sostanza stupefacente (nella fattispecie cocaina). Rinvenimento che aveva fatto crescere il livello di attenzione e controllo della zona.

“Anche con l’operazione portata a termine venerdì” – spiegano il sindaco Antonfrancesco Vivarelli Colonna e l’assessore alla sicurezza Riccardo Megale – “il lavoro della nostra Piemme, svolto sempre nel quadro di numerose azioni congiunte con la Questura e le altre Forze dell’ordine, merita il nostro plauso, essendo come sempre mirato a garantire per tutti i cittadini e in particolare per i nostri ragazzi la possibilità di divertirsi e di vivere le proprie giornate e serate nella piena legalità, isolando le sacche di microcriminalità ed intervenendo con attività repressive mirate di grande efficacia.”

Conclude il Comandante Alessio Pasquini: “Ringrazio il Nucleo Operativo Sicurezza della Polizia Municipale per l’ottimo lavoro che sta svolgendo al fine di garantire la sicurezza cittadina e soprattutto per l’impegno e i risultati che negli ultimi giorni non sono mancati. È stato frequente infatti, anche solo nell’ultima settimana, rendere conto di attività svolte dal Nucleo che indubbiamente sta operando con professionalità e dedizione.”

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...