THE BRIDGE E LANCEL: ESCLUSIVO COCKTAIL PARTY PER LE NUOVE COLLEZIONI

503

Martedì 19 febbraio il brand italiano The Bridge e la maison parigina Lancel, luxury brand di borse e pelletteria, hanno presentato in anteprima le nuove collezioni per la prossima stagione Autunno/Inverno 2019-2020, con un esclusivo cocktail party accompagnato da djset, in occasione della Milano Fashion Week dedicata alla Moda Donna.  

The Bridge, caratterizzato da uno stile on the road che non perde mai di vista l’eleganza, ha presentato la Saddle Bag della collezione Callimala, caratterizzata da un gioco di fiori laserati e preziose fibbie. La borsa, realizzata con il classico cuoio al vegetale e impreziosita da metallerie in oro vintage, è stata lanciata nelle nuance cuoio, rosa cipria, rosso ribes e verde bosco. 
Nata negli anni ’70, la Saddle Bag è realizzata secondo i dettami della lavorazione dei maestri artigiani, utilizzando i migliori pellami, in linea con l’arte e la tradizione conciaria toscana. 

Lancel, la maison parigina di pelletteria di lusso acquisita lo scorso giugno dal Gruppo Piquadro, ha invece annunciato l’apertura del suo showroom milanese, entrando così nel mercato italiano. 
Icona dello stile francese, è stata fondata a Parigi nel 1876, riscuotendo subito successo presso una clientela cosmopolita e affluente, in un’atmosfera frizzante tipica della Belle Époque.

Qualità della lavorazione della pelle, attenzione al dettaglio, chiarezza delle linee e equilibrio perfetto tra utile e futile costituiscono l’essenza del brand. 
Negli anni ’70, innamorato di Lancel, Salvador Dalì ha commissionato al marchio una borsa per la moglie Gala Eluard. Il pittore surrealista spagnolo ha fatto inoltre serigrafare sulla borsa il daligramma, l’alfabeto segreto d’amore attraverso il quale comunicava con la sua amata.  

Identificata con uno stile senza tempo, Lancel si reinventa grazie al suo nuovo team creativo guidato dalla designer italiana Barbara Fusillo, reinterpretando in chiave moderna i classici del suo vastissimo archivio. 
Nel quadrilatero della moda, al numero 5 di Piazza San Babila, uno spazio dal gusto retrò sarà la nuova casa milanese di Lancel.

“Abbiamo grandi aspettative per Lancel.” ha dichiarato Marco Palmieri, Presidente del Gruppo Piquadro. “Lo straordinario patrimonio di una maison nata a Parigi 143 anni fa rappresenta un grande potenziale che ci auguriamo di valorizzare, grazie alla sua integrazione in un gruppo specializzato nella pelletteria di qualità e con una produzione made in Italy».
Dopo l’introduzione del marchio parigino, i ricavi di Piquadro sono aumentati del 2.5% mentre quelli di The Bridge del 13.8%. 


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...