Mariagrazia Donadoni accede alla fase nazionale di Miss Italia col titolo Miss Rocchetta Bellezza Lombardia 2019

1.276

Sabato 6 luglio 2019 durante la tappa del concorso di Miss Italia Lombardia svoltasi presso il campo sportivo di Triuggio (MB) si sono svolte due elezioni: Miss Triuggio e la seconda finale Regionale Miss Rocchetta Bellezza Lombardia 2019.

A vincere il titolo di Miss Triuggio è Ilaria Scibilia che si è così guadagnata il passaggio alle finali regionali.

Mentre Mariagrazia Donadoni di Caprino Bergamasco (BG), accede direttamente alle nazionali, eletta Miss Rocchetta Bellezza Lombardia 2019.

Emma Reina sempre di Bergamo vinse lo scorso anno, titolo che resta bergamasco anche quest’anno.

La titolare dell’agenzia Rial Events Alessandra Riva, insieme a Massimo Casiraghi e tutta la direzione dell’associazione Let’s Go, hanno deciso di inserire all’interno dei dieci giorni di festeggiamenti della festa di Triuggio d’estate un meraviglioso spettacolo con protagoniste le ragazze più belle della Lombardia.

Sono state 25 le finaliste provenienti da tutta la Lombardia per partecipare alla seconda finale regionale e contendersi il passaggio diretto alle nazionali. Dopo il casting per le nuove iscritte, le prove, le nostre Miss hanno partecipato al Corso di Portamento by Rial Events, poi lo shooting fotografico con protagoniste le Miss, a seguire la cena, dopo il trucco e parrucco con l’aiuto del salone BE_MUCH: Femmes Parrucchieri Vimercate ( MB), e le ragazze pronte per la serata.

Madrina della serata:
Emma Reina, Miss Rocchetta Bellezza 2018, 18 anni, di Bergamo, amante della danza classica. E’ stata lei a cedere la corona alla vincitrice del titolo di quest’anno. Il titolo rimane quindi Bergamasco.
Per le 21:00 è iniziata la serata e sia gli ospiti presenti che la giuria hanno assistito ad un vero e proprio show, tra sfilate di moda ed esibizioni creative!

La giuria è composta da:
Presidente Emanuele Martinengo responsabile Social di Rocchetta, segretario Andrea Carelli, Ruta Minseviciute, Giulia Piscina influencer e pre-finalista Miss Italia 2017, Massimo Casiraghi. e Maurizio Strippoli della gioielleria STRIPPOLI MAURIZIO & C. SAS (Via Lecco 18, MB) che ha omaggiato le vincitrici di un bellissimo gioiello Miluna.

Al termine della serata, per la selezione di Miss Triuggio, in concorso 15 concorrenti, sono state premiate sei ragazze, ma solo le prime 2 classificate si sono guadagnate l’accesso alle prossime finali Regionali della Lombardia.

Ecco le sei Miss vincenti e le due prime classificate che passano il turno:
Miss Triuggio è Ilaria Scibilia, (passa alle finali regionali) 18 anni di Busto Arsizio (VA), studia al liceo con indirizzo scienze umane, pratica pallavolo da 10 anni e ha esordito in serie B all’età di 16 anni. Ama scrivere, cucinare e i bambini.
Miss Rocchetta Bellezza è Kristina Cabai,(passa alle finali) 20 anni di Bovisio Masciago (MB), studia alla facoltà di giurisprudenza, sogna di diventare avvocato e ama la danza.
Miss 3 Triuggio è Beatrice Maria Dottori, 18 anni di Cernusco sul Naviglio (MI), ha appena conseguito il diploma in liceo linguistico, parla 5 lingue e ama viaggiare.
Miss Be_Much è Linda Mauri, 20 anni di Nova Milanese (MB), ama lo sport e frequenta l’università con indirizzo comunicazione dei new media.
Miss quinta classificata è Cristina Tuttolomondo, 23 anni di e il suo sogno è di diventare una fotomodella
Miss sesta classificata è Elena Terra, 21 anni di Nova Milanese (MB), diplomata in amministrazione, finanza e marketing, ha praticato ginnastica artistica e adesso ginnastica acrobatica.

Al titolo di Miss Rocchetta Bellezza Lombardia hanno concorso 25 finaliste.
Sul podio al Terzo posto Iryna Nicoli di Alta ValleIntelvi (CO) si è esibita suonando il sax, al secondo posto Melissa Arnoldi di Dalmine (BG) si è esibita cantando.

Miss Rocchetta Bellezza Lombardia 2019 che si è guadagnata il passaggio alle nazionali è Mariagrazia Donadoni, 18 anni di Caprino Bergamasco (BG), diplomata al liceo linguistico, parla 4 lingue e la sua passione sono i cavalli, lavora come modella da quando aveva 14 anni.

Articolo di Lorenzo Chiaro

 


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...