Verona, scuole. Cantieri straordinari per oltre 2 milioni. Nuovo tetto alla Battisti a ponte Crencano. Zanzotto: “riqualificazione e sicurezza i nostri obbiettivi”.

Opere straordinarie per oltre 2 milioni di euro, per rinnovare e mettere in sicurezza nel corso del 2021 numerose scuole veronesi. Si tratta di interventi di grandi e piccole dimensioni, come rifacimento tetti, sistemazioni coperture, nuove impermeabilizzazioni, già in corso d’opera o in fase di completamento.

Tra questi i lavori di manutenzione straordinaria del tetto alla scuola Battisti, in via Mercantini 20 a Ponte Crencano, che oltre alla posa di una nuova sovrastruttura di appoggio della copertura, ha portato alla sistemazione anche degli spazi interni dell’aula magna, danneggiati da infiltrazioni d’acqua.

Le opere, in fase di ultimazione, per una spesa complessiva di circa 70 mila euro, hanno riguardato nello specifico: il rifacimento completo, nell’aula magna, della vecchia copertura piana che periodicamente veniva intasata dalle foglie caduche e provocava infiltrazioni, all’interno della stessa. Inoltre, con un intervento di posa di nuove sovrastrutture di appoggio della copertura, si sono costruite falde inclinate in metallo, portando i canali di gronda all’esterno del perimetro del fabbricato.

Pubblicità Online, Guest Post, Banner, Redazionali, Link Building

I lavori sono stati visionati questa mattina dall’assessore ai Lavori pubblici Luca Zanotto, accompagnato dal dirigente scolastico dell’Istituto comprensivo 4, Maria Stanghellini.

“Si tratta di opere di medie e grandi dimensioni che, come nel caso della scuola Battisti, ci consentono di effettuare lavori di riqualificazione per l’ammodernamento delle strutture e, soprattutto, per la loro messa in sicurezza. Solo per la manutenzione ordinaria – ricorda l’assessore Zanotto –, vengono effettuati annualmente fra i 2.500 e i 3.000 interventi. A questi si aggiungono le opere straordinarie per le quale vengono destinati, soprattutto negli ultimi anni, la maggior parte dei fondi erogati dall’Ente, per dare sistemazione alle tante strutture scolastiche presenti sul nostro territorio. Opere che puntano a migliorare la qualità delle nostre scuole e, con loro, i servizi a disposizione dei tanti studenti veronesi”.

Fra gli interventi di maggior rilevanza effettuati ed in fase di ultimazione nei primi mesi del 2021: alla scuola dell’infanzia Monte D’Oro in via Dei Cedri a Montorio, rifacimento della copertura che risale all’epoca della realizzazione della scuola negli anni ’60; alla scuola dell’infanzia e nido Pestrino a Borgo Roma, lavori di impermeabilizzazione terrazze; sempre a Borgo Roma, alla scuola primaria Busti, interventi per l’eliminazione di barriere architettoniche con l’installazione di un ascensore esterno. Inoltre, alla scuola elementare Merighi, in via Della Chiesa a Novaglie, installazione di un nuovo ascensore esterno; alle scuole elementari Giovanni XXIII, in via Monte Bianco a San Michele Extra, rifacimento dei bagni.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...