Verona, “Mura Festival”: il Teatro da Bar racconta le avventure di Bukowski

Verona, il Teatro da Bar torna al Bastione San Bernardino. Dopo il successo dell’anno scorso, lunedì 26 luglio, alle ore 21, Enrico Ferrari e Michele Lonardi metteranno a nudo l’autore americano Charles Bukowski, raccontandone le avventure. Lo spettacolo ‘Bentornato Charles’ rientra nel cartellone della 2ᵃ edizione del Mura Festival. Il progetto è ideato e promosso dal Comune di Verona, nei quartieri di San Zeno, Veronetta, Borgo Trento e Torricelle, nel contesto della cinta magistrale, patrimonio dell’Unesco.

Lo spettacolo, tratto dai migliori racconti del poeta americano, metterà il pubblico di fronte alla realtà con cinico realismo, mentre le sue poesie culleranno gli spettatori davanti ad un mondo fatto di rovine e miserie umane, lasciando però uno spiraglio di speranza. La parola d’ordine sarà “Stare sull’attenti”: la situazione potrebbe degenerare velocemente, perché con il vecchio Buk non si sa mai. Musiche di Michele Lonardi.

Mura Festival è un progetto che vede la partecipazione più di 50 enti e associazioni del territorio veronese impegnati nel proporre più di 689 appuntamenti per 168 giorni di attività. Cultura, teatro, laboratori per i più piccoli, musica live, street food, degustazione e molto altro.


Pubblicità Online, Guest Post, Banner, Redazionali, Link Building

L’ingresso all’area della manifestazione è sempre gratuito e alcune delle attività sono fruibili previa iscrizione. Il calendario di appuntamenti e attività, in costante aggiornamento e costo dei singoli eventi/attività è disponibile online sul sito di Mura Festival.

L’area food, wine and drink è aperta dal lunedì al venerdì dalle 18 alle 24 sabato e domenica dalle ore 11 alle ore 24. Nelle giornate di sabato e domenica, Mura Festival accoglie l’artigianato creativo e le produzioni handmade all’interno del Gipsy Market aperto al pubblico dalle ore 10.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...