fbpx

Recco, inaugurato il nuovo campo da rugby “Carlo Androne”

Dalla regione Liguria 210 mila euro di restyling. L'Assessore Ferro: "Infrastruttura di alto livello, promessa mantenuta".

Recco, inaugurato il nuovo campo da rugby “Carlo Androne”.

È stato inaugurato questa mattina, alla presenza dell’assessore allo Sport di Regione Liguria e del sindaco di Recco Carlo Gandolfo, il nuovo campo da rugby “Carlo Androne”, oggetto di importanti lavori di restyling e messa a norma.

Il costo complessivo degli interventi è di 550mila euro, di cui 210mila stanziati direttamente da Regione Liguria. I lavori, che prevedono la posa di un nuovo manto di erba artificiale e il rifacimento dell’impianto di illuminazione, consentiranno alla Pro Recco Rugby di tornare a disputare al “Carlo Androne” le partite casalinghe.

“Con l’intervento di sostituzione del manto erboso vengono recepite le norme che identificano gli standard di sicurezza minimi per l’attività sportiva – spiega l’assessore Ferro. – Grazie al cofinanziamento di Regione Liguria oggi Recco può contare su un’infrastruttura di qualità certificata. Avevamo fatto una promessa ai cittadini liguri e posso dire con orgoglio che anche in questa occasione siamo riusciti a mantenerla”.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

“Oggi chiudiamo con successo un percorso iniziato due anni fa, quando il campo non ottenne le certificazioni necessarie – aggiunge il sindaco Gandolfo. – Non ci siamo scoraggiati e in poco tempo, insieme alla società e grazie all’aiuto di Regione e Federazione, siamo riusciti a restituire a Recco un impianto sportivo di ultima generazione”.

Presenti all’inaugurazione anche i commissari di ACES Europe, che in questi giorni stanno valutando la candidatura della Liguria a Regione Europea dello Sport 2025.

Recco, inaugurato il nuovo campo da rugby "Carlo Androne"

 

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×