fbpx
CAMBIA LINGUA

Monteverdi Marittimo: il giardino emozionale, eventi all’insegna dell’arte e della sensibilità ecologica

il giardino emozionale dei sentieri di piume, due giorni di eventi nel segno dell'arte.

Monteverdi Marittimo: il giardino emozionale, eventi all’insegna dell’arte e della sensibilità ecologica.

8mila metri quadrati con più di 3mila piante messe a dimora. Il Giardino Emozionale dei Sentieri di Piume del podere La Gualda Vecchia a Monteverdi Marittimo è un luogo magico, quasi fiabesco. Un luogo incantato che ospita eventi e cerimonie e che ad agosto dedicherà due intere giornate all’arte, all’incanto e alla sensibilità ecologica con tre eventi in programma per grandi e piccini.

Venerdì 4 agosto verranno inaugurati i “Giorni dell’arte”. Il giardino si colorerà delle farfalle in ceramica de “Le quattro Lune”, quattro donne, artiste della ceramica con l’obiettivo comune di sviluppare, attraverso l’arte, una sensibilità ecologica offrendo una relazione più empatica tra l’uomo e la natura in trasformazione. Dalle ore 17 alle 21 sarà possibile visitare gratuitamente la loro installazione artistica mentre alle ore 20 una delle quattro artiste, Deborah Ciolli, sarà la protagonista di una performance con il flauto unica nel suo genere. Si trasformerà in un fauno immaginario che condurrà gli spettatori in un viaggio fantastico attraverso le varie ambientazioni del giardino. Offerta libera, è gradita la prenotazione.

Il giorno successivo, sabato 5 agosto, alle ore 18.30, l’appuntamento per i bambini è con “Natur-sfera” mentre alle 21 si terrà il laboratorio-performance per gli adulti “Connessioni: creazione di un’opera collettiva itinerante”.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Alle 18.30 l’artista ceramista Deborah Ciolli insegnerà ai più piccoli a creare una piccola sfera tramite l’antichissimo metodo del pizzico, lo stesso metodo utilizzato dagli uomini primitivi. Una sfera che con il tempo verrà sciolta da vento e piogge, si trasformerà in alimento per il terreno tornando ad essere terra. Il lavoro fatto quindi da una parte si perderà, ma grazie a questo sacrificio si darà luce a una pianta, e quindi a una nuova vita. I bambini potranno scegliere di portare a casa il loro lavoro o piantarlo nel giardino emozionale dove saranno sempre i benvenuti per seguire gli sviluppi della loro piccola opera d’arte. Offerta libera, è gradita la prenotazione.

Obiettivo del laboratorio della sera a cura di due de “Le quattro Lune”, Deborah Ciolli e Robbie Mazzaro, in cui verrà utilizzata l’argilla, sarà quello di creare delle connessioni tra i partecipanti attraverso un’infinita opera d’arte collettiva e itinerante. Unire le persone che non si conoscono e dare valore al loro essere come singolarità unica ma forte e determinante solo in quanto collegata a una comunità. Prenotazione obbligatoria.

Info e prenotazioni: 349.5965855 – info@isentieridipiume.it.

Per maggiori info: https://www.isentieridipiume.it/

Monteverdi Marittimo: il giardino emozionale, eventi all'insegna dell'arte e della sensibilità ecologica

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×