fbpx

Lombardia, coppa del mondo di sci a Bormio

Assessore Sertori e sottosegretario Magoni: ottimi riscontri, è la prova generale delle olimpiadi 2026

Lombardia, coppa del mondo di sci a Bormio

“Questa edizione della Coppa del Mondo è la prova generale delle Olimpiadi 2026 e finora è riuscita benissimo: complimenti agli organizzatori”. Lo ha detto l’assessore regionale agli Enti locali e Montagna, Massimo Sertori, commentando la prima giornata della Coppa del mondo di sci in corso a Bormio (SO) sulla pista ‘Stelvio’.

“Regione Lombardia – ha proseguito Sertori – da anni sostiene la Coppa del Mondo a Bormio, un evento famoso a livello internazionale che dà lustro alla Valtellina e a tutta la Lombardia. Supportare questo grande appuntamento fin dall’inizio è stato lungimirante: continueremo a farlo convintamente”.

Lombardia, coppa del mondo di sci a Bormio

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

All’evento era presente anche il sottosegretario regionale allo Sport e Giovani, Lara Magoni, già campionessa di sci: “Su questa pista ho concluso la mia carriera agonistica in Coppa del Mondo nel 2000: la ‘Stelvio’ è iconica e merita il palcoscenico olimpico. Bormio è una garanzia: l’organizzazione è eccellente e ancora una volta la Valtellina si dimostra teatro perfetto per i grandi eventi. Le montagne lombarde sono protagoniste degli sport invernali e Regione è concretamente vicina a queste realtà”.

 

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×