fbpx
CAMBIA LINGUA

La Spezia, “Divertiamoci imparando nei musei e nelle biblioteche”

Laboratori didattici dedicati ai bambini e alle famiglie da gennaio a maggio 2024 a cura dei Servizi Culturali del Comune della Spezia

La Spezia, “Divertiamoci imparando nei musei e nelle biblioteche”

A seguito del grande successo dell’edizione 2023 di “Divertiamoci imparando nei musei e nelle biblioteche”, i laboratori didattici proposti dai Musei e dalle Biblioteche promossi dall’Amministrazione Peracchini che fra ottobre e dicembre 2023 hanno visto la partecipazione di quasi 1700 bambini, i Servizi Culturali offrono un nuovo e ricco calendario dedicato ai più piccoli e alle famiglie da gennaio a maggio.

“Trentadue eventi tutti dedicati ai bambini e alle famiglie, in gran parte gratuiti, in tutti i musei e le biblioteche della Spezia fra gennaio e maggio: un ricco calendario culturale per divertirsi e imparare ad apprezzare la bellezza delle nostre collezioni civiche e la lettura – dichiara il Sindaco della Spezia Pierluigi Peracchini – soltanto in tre mesi e mezzo del 2023, fra ottobre e i primi giorni di gennaio, Divertiamoci imparando ha coinvolto quasi 1700 bambini, un successo straordinario che ci ha convinto ad estenderlo per tutto l’anno, coinvolgendo ancora di più le famiglie in giornate specifiche come San Valentino, l’8 marzo, le giornate del “Kid Pass days”. Non solo: ad aprile l’evento clou sarà chiaramente il Paleofestival che vedrà protagonista assoluto il nostro Castello San Giorgio. La cultura è bellezza, la nostra bellezza, e noi come Amministrazione abbiamo la responsabilità non solo di conservarla come patrimonio inestimabile per le generazioni future ma anche quello di valorizzarla al massimo fra i più piccoli, seminando in loro la consapevolezza della tutela nostra ricchezza.”

Nel corso dell’inverno e della primavera del nuovo anno, infatti, in tutti i Musei e in tutte le Biblioteche Civiche saranno organizzati attività e laboratori rivolti sia ai più piccoli e alle loro famiglie sia a un pubblico adulto, con focus specifici in occasione di particolari momenti dell’anno come il giorno di San Valentino, l’8 marzo e le giornate dei Kid Pass Days, “le giornate delle famiglie”, il grande evento museale nazionale per andare alla scoperta gratuitamente del patrimonio culturale, storico, artistico e scientifico italiano che ha il fine di diffondere l’accessibilità della cultura a misura di bambino. Le giornate di sabato 27 e domenica 28 aprile, invece, saranno interamente dedicate al Paleofestival, il grande evento di archeologia sperimentale divulgativa rivolto alle famiglie con laboratori creativi, dimostrazioni e rievocazioni in costume al Castello San Giorgio.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

L’inaugurazione del calendario degli eventi nelle biblioteche è in programma per venerdì 26 gennaio ore 16 alla Mediateca Regionale Ligure “S. Fregoso” e quello nei musei è in programma per sabato 27 gennaio ore 16 al Museo Civico “Amedeo Lia”. Nel corso dei mesi, ci sarà una vera e propria maratona di eventi in tutti i luoghi della cultura spezzina per offrire l’opportunità di fare nuove esperienze ai bambini e alle loro famiglie attraverso laboratori ed esperienze sensoriali per avvicinarsi sempre più ai musei, alle collezioni civiche e al mondo delle biblioteche, trasmettendo così la passione per il patrimonio culturale della nostra Città. Un’occasione per imparare divertendosi e confrontandosi con gli altri.

Tutti i laboratori in biblioteca e nei musei sono rivolti a bambini dai 5 agli 11 anni e hanno una durata di un’ora e trenta – due ore, salvo dove diversamente specificato. Il costo dei laboratori è di 5 euro a partecipante salvo dove diversamente specificato e la prenotazione è sempre obbligatoria.

Si ringrazia Coop Liguria per il sostegno e la collaborazione.

PROGRAMMA

GENNAIO

Venerdì 26 gennaio ore 16.00 Mediateca Regionale Ligure “S. Fregoso”

  • “CINELABORATORIO D’INVERNO”. Il laboratorio si articola in due parti: attività creativa dedicata all’inverno e alla visione di uno dei grandi film per l’infanzia dedicati a questa stagione. Ingresso gratuito.

Sabato 27 gennaio ore 16.00 Museo “Amedeo Lia”

  • “TRASPARENZE COLORATE”. Scopriamo insieme la storia di gennaio e dei mesi dell’anno attraverso i dodici tondi di vetro che li raffigurano. Realizzeremo un’opera trasparente e coloratissima dedicata al nostro mese di nascita.

FEBBRAIO

Sabato 3 febbraio ore 11.00 Biblioteca “P.M. Beghi”

  • “VOLTAPAGINA! A CARNEVALE… OGNI LIBRO VALE!”. Partendo dalla lettura di libri ironici e scanzonati sul carnevale presenti in biblioteca, si riprodurranno gli oggetti tipici del carnevale italiano. Ingresso gratuito.

Sabato 3 febbraio ore 16.00 Museo del Sigillo

  • “MASCHERE FANTASTICHE E COME CREARLE!”. Tra poco festeggeremo il Carnevale, ma quest’anno sono banditi i soliti costumi! La nostra fonte d’ispirazione saranno i draghi e gli altri animali fantastici che si aggirano tra i sigilli del Museo: grazie a loro, realizzeremo una sfavillante mascherina da sfoggiare durante festeggiamenti e sfilate.

Sabato 10 febbraio ore 16.00 Museo Etnografico “G. Podenzana”

  • “L’ORSO DI PEGAZZANO”. Nel 1928 una canzonetta carnevalesca fece rivivere il ritrovamento dei resti di un orso delle caverne, avvenuto qualche anno prima nella periferia cittadina. Rievocando la sfilata festosa di quell’anno e imparando la canzonetta i bambini realizzeranno la loro maschera orsina!

MERCOLEDÌ 14 FEBBRAIO SAN VALENTINO NEI MUSEI LABORATORI PER ADULTI

Museo del Castello ore 16.00 “UN CUORE DI STEATITE”. La steatite è una pietra tenera semplice da lavorare tramite levigatura, infatti venne utilizzata sin dal Neolitico per creare monili e perle forate che poi sono stati ritrovati nelle sepolture dell’epoca anche nel nostro territorio. Con il laboratorio proveremo la foratura della pietra usando il trapano neolitico e realizzeremo uno splendido pendente a forma di cuore per festeggiare la festa degli innamorati.

Museo del Sigillo ore 17.00 “IL SIGILLO, CUSTODE DI AMOROSI PENSIERI”. Il sigillo come vezzo e manufatto alla moda utilizzato nella corrispondenza privata, è abitudine consolidata almeno dal XVIII secolo e per tutto il successivo. Le lettere e i biglietti tra innamorati erano i destinatari prediletti ad accogliere tali preziose chiusure in ceralacca, messaggere di motti amorosi che trasferiti sulla carta alludevano alla natura confidenziale del contenuto. Sigilli a matrice doppia potevano anche custodire i monogrammi di una coppia come testimoniato dal prezioso sigillo inglese che raffigura due mani intrecciate, che ammiriamo nella sala dei sigilli-gioiello. Ispirandoci alla consuetudine ottocentesca, cimentiamoci nella scrittura di un pensiero segreto utilizzando inchiostro e pennino e sperimentiamo quindi la sigillatura con ceralacca.

Giovedì 15 febbraio ore 16.30 Biblioteca Speciale D’arte e Archeologia

  • “LABORATORIO CREATIVO D’ARTE: SE FOSSI FRIDA?”. Il laboratorio inizia con la visione delle opere di Frida Kahlo tramite le monografie presenti. Si comprenderà assieme le tecniche utilizzate e il contenuto delle opere. In seguito si realizzerà un elaborato, riproponendo una famosa opera dell’artista e rielaborando con la propria immaginazione. Ingresso gratuito.

Sabato 17 febbraio ore 16.00 Museo “Amedeo Lia”

  • “LA MASCHERA DEL DRAGO”. Esploriamo insieme il museo per cercare i draghi che si nascondono nelle opere d’arte e realizzare la fantastica maschera del Drago Sputafuoco con fiamme e squame, cresta e coda, artigli ed ali.

Venerdì 23 febbraio ore 16.00 Mediateca Regionale Ligure “S. Fregoso”

  • “CINELABORATORIO DI CARNEVALE”. Il laboratorio si articola in due parti: attività creativa dedicata al carnevale, con la realizzazione di maschere ispirate ai personaggi del cinema d’animazione e la successiva proiezione di un film. Ingresso gratuito.

Sabato 24 febbraio ore 15.30 Museo del Castello

  • “CUCINIAMO CON I ROMANI I BISCOTTI DELLA MEDUSA”. Trasformati in pasticciere e conoscerai le pratiche di macinazione dei cerali per realizzare la farina, che poi impasterai, lavorerai a forma di biscotto su cui imprimerai l’immagine della Medusa e infine la cuocerai in forno.

MARZO

Sabato 2 marzo ore 16.00 Palazzina delle Arti

  • “EVVIVA LA PUBBLICITÀ!” Cos’è la xilografia? E’ una tecnica di incisione molto antica, ma molto amata e diffusamente utilizzata dagli artisti del XX secolo per la creazione delle immagini per la pubblicità. Scegliamo un prodotto commerciale che amiamo e realizziamo una bella locandina per convincere tutti ad acquistarlo!

VENERDÌ 8 MARZO FESTA DELLA DONNA LABORATORI PER ADULTI

Museo Etnografico “G. Podenzana” ore 16.00 “DONI D’AMORE”. Amore e gioventù sono alla base di una tradizione di fidanzamento del contado sarzanese che terminava con il regalo di un mazzolino di fiori di stoffa che l’innamorato offriva alla futura sposa. Scopriamo questa antica usanza e andiamo a ricercare i manufatti museali legati alle promesse di matrimonio e infine realizziamo il nostro “fioro” personale.

Museo “Amedeo Lia” ore 17.00 “SFUMATURE AL FEMMINILE”. Madonne e dee, nobildonne e popolane: un viaggio dall’Antica Roma al Settecento, per scoprire quante diverse sfumature di forma e significato si possono attribuire alla rappresentazione della figura femminile nell’arte. Al termine della vista tematica si potrà realizzare una spilla simbolica di colore rosso, ispirata ai gioielli e ai tessuti dipinti.

Sabato 9 marzo ore 11.00 Biblioteca “P.M. Beghi”

  • “VOLTAPAGINA DI PRIMAVERA!” Laboratorio creativo per i più piccoli. Si partirà con la lettura dei più famosi libri di poesie dedicati alla stagione primaverile e si proseguirà realizzando insieme variopinti oggetti utilizzando materiali di riciclo. Ingresso gratuito.

Giovedì 14 marzo ore 16.30 Biblioteca Speciale d’Arte e Archeologia

  • “LABORATORIO CREATIVO D’ARTE: SE FOSSI MAGRITTE?”

Il laboratorio inizia con la visione delle opere di René Magritte tramite le monografie presenti in biblioteca. Si comprenderà assieme le tecniche utilizzate e il contenuto delle opere. In seguito si realizzerà un elaborato, riproponendo una famosa opera dell’artista e rielaborando con la propria immaginazione. Ingresso gratuito

Sabato 23 marzo ore 16.00 Museo del Sigillo

  • “FABERGÉ E LE UOVA DELLO ZAR”. Peter Carl Fabergé è stato un orafo divenuto celebre in tutto il mondo per aver creato monili di inestimabile valore per gli zar di Russia; tra questi ricordiamo le preziose uova che oggi replicheremo creando un pregiato centrotavola che andrà ad abbellire il nostro pranzo di Pasqua.

Venerdì 29 marzo ore 16.00 Mediateca Regionale Ligure “S. Fregoso”

  • “CINELABORATORIO DI PASQUA”. Il laboratorio si articola in due parti: realizzazione di un piccolo elaborato a tema e successiva proiezione di un film dedicato. Ingresso gratuito.

Sabato 30 marzo ore 11.00 Biblioteca “P.M. Beghi”

  • “VOLTAPAGINA DI PASQUA!”. Si partirà con la lettura dei più famosi libri di poesie dedicati alla Pasqua e si proseguirà realizzando insieme variopinti oggetti utilizzando materiali di riciclo. Ingresso gratuito.

APRILE

Sabato 6 aprile ore 16.00 Museo Etnografico “G. Podenzana”

  • “FRUTTA PREZIOSA. LABORATORIO SENSORIALE”. Un divertente laboratorio dedicato alla frutta in cui saranno coinvolti tutti i cinque sensi. I partecipanti giocheranno coi sensi imparando a percepire gusti, sapori, consistenze e colori diversi, per capire l’importanza della frutta nella nostra alimentazione.

Giovedì 11 aprile ore 16.30 Biblioteca Speciale d’Arte e Archeologia

  • “LABORATORIO CREATIVO D’ARTE: LA PREISTORIA INCONTRA L’ARTE”. Il laboratorio inizia con la visione di immagini tratte dai libri presenti a scaffale in merito all’argomento trattato. In seguito si realizzerà un elaborato, utilizzando la pasta modellante, riproponendo con questo materiale una figura rupestre. Attraverso il laboratorio pratico, i bambini potranno avvicinarsi a un patrimonio antico, ricco di curiosità e interesse, sperimentando tecniche artistiche simili a quelle utilizzate nel passato. Ingresso gratuito.

Sabato 13 aprile ore 15.30 Museo del Castello

  • “IL LIBRO POPUP DEGLI ANTICHI”. Come raccontavano e ricordavano le gesta di déi, eroi e uomini gli Antichi? Dopo averlo scoperto, i racconti troveranno posto in un libretto tridimensionale che costruiremo insieme.

Sabato 20 aprile ore 16.00 Palazzina delle Arti

  • “TRASPARENZE, LUCE E COLORE: GIOCHIAMO CON LE VETRATE LIBERTY”

Molti eleganti palazzi che possiamo ammirare passeggiando per le vie del centro sono architetture Liberty, in cui preziose decorazioni in ferro battuto e vetro colorato rivestono un ruolo da protagonista. Oggi ci divertiremo creando un bozzetto per una piccola vetrata Liberty!

Venerdì 26 aprile ore 16.00 Mediateca Regionale Ligure S. Fregoso

  • “CINELABORATORIO DI PRIMAVERA”. Il laboratorio si articola in due parti: realizzazione di un piccolo oggetto a tema cinematografico e successiva proiezione di un film dedicato alla primavera. Ingresso gratuito

MAGGIO

Sabato 4 maggio ore 16.00 Museo Etnografico “G. Podenzana”

  • “PROFUMI DI CAMPO”. Oggi non è insolito preparare dei sacchettini alla lavanda per profumare e abbellire cassetti e armadi. Nel passato venivano usati a tale scopo anche altri fiori e diverse erbe che i partecipanti potranno conoscere sperimentando la realizzazione di personali sacchettini profuma-biancheria.

SABATO 11 E DOMENICA 12 MAGGIO “KIDS PASS DAYS” – INGRESSO GRATUITO

Sabato 11 aprile ore 15.30 Castello San Giorgio

  • “GRANDE SFIDA TRA SACERDOTI E FARAONI EGIZI”. Bambini e genitori si affronteranno nel gioco da tavolo più famoso dell’antico Egitto dopo averne imparato le regole. Al termine realizzeranno un proprio tabellone e le pedine per poter continuare a sfidarsi anche a casa….

Sabato 11 aprile ore 17.00 Museo Etnografico “G. Podenzana”

  • “DALLO ZUCCHERO DEL MEDIOEVO AL MODERNO CAKE-DESIGN”. Speciale per bambini e genitori. Lo zucchero in origine era un alimento costoso estratto dalle barbabietole o dalla canna da zucchero, coltivata fino dal Medioevo. Nell’800 arrivò la pasta di zucchero, oggi uno degli elementi decorativi più usati. Ci divertiremo quindi tutti insieme a manipolarla per dare vita a dolcissime creazioni.

Domenica 12 maggio ore 15.30 Museo “Amedeo Lia”

  • “LA FAMIGLIA DEI COLORI”. L’insieme dei colori può essere pensato come una grande famiglia nella quale tutti sono legati e interconnessi ma anche indipendenti e con caratteristiche proprie. Attraverso i dipinti del museo ci immergeremo nel variegato e sorprendente mondo del colore, sperimentando pigmenti, materiali coloranti e tecniche per realizzare un piccolo taccuino di appunti colorati.

Domenica 12 maggio ore 16.45 Museo del Sigillo

  • “LA LEGGENDA DEL TANGRAM E LE SETTE PIETRE DELLA SAGGEZZA”. La leggenda narra che un giovane monaco cinese partì per conoscere il mondo col desiderio di dipingerne le bellezze sopra una tavoletta di porcellana. Ma questa si ruppe in sette pezzi e tentando di ricomporre il quadrato, il giovane si accorse che combinando le tessere poteva comunque creare molte immagini interessanti. Con l’argilla ricaviamo sette forme geometriche, coloriamole e sfidiamoci a comporre figure sempre più ardite.

Giovedì 16 maggio ore 16.30 Biblioteca Speciale d’Arte e Archeologia

  • “LA SCIENZA INCONTRA L’ARTE: PIXEL ART”. La relazione tra il Puntinismo e i pixel odierni è uno degli esempi che testimonia come scienza, tecnologia ed arte abbiano in comune un percorso iniziato nel passato. Attraverso il laboratorio pratico di pixel art, i bambini si cimenteranno in disegni che mettono in evidenza la struttura a quadretti facendone un espediente artistico, avvicinandoli in modo intuitivo al coding. Ingresso gratuito.

Sabato 18 maggio ore 11.00 Biblioteca Civica “P. M. Beghi”

  • “VOLTAPAGINA! ANDIAMO IN EGITTO!”. Laboratorio creativo per i più piccoli sul mondo affascinante dell’Antico Egitto. Alla scoperta dell’Antico Egitto attraverso le immagini dei libri presenti in Beghi! Ingresso gratuito.

Venerdì 24 maggio ore 16.00 Mediateca Regionale Ligure “S. Fregoso”

  • “CINELABORATORIO… A SORPRESA!”. Il laboratorio si articola in due parti: realizzazione di un piccolo manufatto a tema cinematografico e successiva proiezione di un film a tema. Ingresso gratuito

info e prenotazione

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA

Costi: 5 euro a partecipante, salvo dove diversamente specificato.. Laboratori rivolti ai bambini dai 5 agli 11 anni, salvo dove diversamente specificato. Durata: 1 h 30 – 2 h a laboratorio

Museo Civico del Castello di San Giorgio via XXVII Marzo – La Spezia – Tel. 0187.751142 museo.sangiorgio@comune.sp.itlink Facebook Ig @museocastellosangiorgio

Museo Civico “Amedeo Lia” via del Prione, 234 – La Spezia – Tel. 0187.727220 museolia.reception@comune.sp.it link  Facebook; Ig @museoamedeolia

Museo Civico Etnografico “Giovanni Podenzana” via del Prione 156 – La Spezia – Tel. 0187.727781 museoetnografico.segreteria@comune.sp.itlink, Facebook  Ig @museoetnograficosp

Museo Civico del Sigillo e Palazzina delle Arti “L. R. Rosaia” via del Prione, 234 – La Spezia – Tel. 0187.727220 barbara.viale@comune.sp.it link – link FacebookIg @museodelsigillo, Facebook; Ig @palazzinadellearti

Biblioteca Civica “P.M. Beghi” Via del Canaletto, 100 – La Spezia – Tel. 0187.727885 biblioteca.beghi@comune.sp.it Facebook Ig @biblioteca_beghi

Biblioteca Civica “Ubaldo Mazzini” Corso Cavour, 251 – La Spezia – Tel. 0187.727515 biblioteca.mazzini@comune.sp.it Facebook, Ig @biblioteca.mazzini

Mediateca Regionale Ligure “S. Fregoso” Via Firenze, 37 – La Spezia – Tel. 0187.745630 mediateca@comune.sp.it Facebook Ig @mediateca.laspezia

Biblioteca Speciale d’Arte e Archeologia Via del Prione, 238 – La Spezia – Tel. 0187.727918 biblioteca.arte@comune.sp.it Facebook,Ig @biblioteca.arte.archeologia

La Spezia, "Divertiamoci imparando nei musei e nelle biblioteche"

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×