fbpx
CAMBIA LINGUA

Genova: 50° Anniversario della Sottosezione Polizia Stradale di Genova Sampierdarena

All'evento erano presenti alcuni mezzi della Polizia, tra cui una Lamborghini.

Genova: 50° Anniversario della Sottosezione Polizia Stradale di Genova Sampierdarena

La mattina di venerdì 22 marzo si è celebrato il 50° anniversario della nascita della Sottosezione Polizia Stradale di Genova Sampierdarena, alla presenza del Direttore del Servizio Polizia Stradale Filiberto Mastrapasqua, del Questore della Provincia di Genova Silvia Burdese, del Dirigente del Compartimento Polizia Stradale Liguria Furio Farina e di tutti i dirigenti degli Uffici della Polizia Stradale della Liguria.

Il 1° marzo 1974 si aprirono le porte della Sottosezione. Il giorno prima, i Distaccamenti Polizia Stradale di Ronco Scrivia e Recco, cessarono contemporaneamente tutte le attività e nel pomeriggio dello stesso giorno, il personale in servizio si trasferì alle porte di Genova, nel cuore del quartiere Sampierdarena.

E così, l’ancora Distaccamento Polizia Stradale di Sampierdarena, al comando del Maresciallo Giuseppe LAURETTA ricevette l’importante incarico di assicurare la vigilanza delle tre tratte autostradali Liguri.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

La sottosezione oggi garantisce l’impiego di tre equipaggi per quadrante sulle 24 ore e vigila su tre tratte autostradali per un totale di 300 chilometri. Le tratte sono: la A7 Genova-Serravalle, la A10 Genova-Savona e la A12 Genova-Sestri Levante.

Il personale, oltre ad assicurare la costante presenza lungo le tratte autostradali liguri, è coinvolto in numerosi progetti d’incontro con la cittadinanza; con particolare attenzione ai giovani delle scuole di ogni ordine e grado, per sensibilizzarli ad una maggiore consapevolezza dell’importanza di una cultura della sicurezza stradale.

Lungo il mezzo secolo di attività il personale della Sottosezione ha percorso 44 milioni e 800 mila chilometri in ambito autostradale, pari a 1.095 volte il giro della terra lungo l’asse dell’equatore; programmando oltre 219 mila pattuglie che hanno rilevato oltre 91 mila incidenti stradali.

Durante la cerimonia è stata raccontata la lunga storia della Sottosezione dalla sua nascita e sono stati premiati alcuni ex Comandanti ed ex appartenenti che hanno prestato servizio presso la sottosezione fin dall’apertura.

Intanto, nel piazzale antistante, ad intrattenere gli alunni della scuola primaria Don Bosco, c’era la fiammante Lamborghini con i colori d’Istituto, il Pullman Azzurro, alcune auto d’epoca della Polizia, le moto della Stradale e tanti poliziotti pronti a rispondere alle domande dei bambini, tutti d’accordo con le parole del Direttore Mastrapasqua pronunciate durante il suo discorso: “La Polizia Stradale non è solo uno strumento repressivo, ma un mezzo educativo e preventivo; il suo scopo finale non è accertare infrazioni, ma far sì che infrazioni più non si verifichino, ciò ottenendo non per timore, ma soprattutto persuasione e con l’esempio. “

Genova: 50° Anniversario della Sottosezione Polizia Stradale di Genova Sampierdarena

 

Genova: 50° Anniversario della Sottosezione Polizia Stradale di Genova Sampierdarena

 

Genova: 50° Anniversario della Sottosezione Polizia Stradale di Genova Sampierdarena

 

Genova: 50° Anniversario della Sottosezione Polizia Stradale di Genova Sampierdarena

 

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×