fbpx
CAMBIA LINGUA

Agenti della Polizia Locale aggrediti da venditore abusivo. L’uomo è stato denunciato a piede libero

Solo grazie all'intervento di altre pattuglie dei vigili e della Polizia di Stato è stato possibile fermare il venditore abusivo

Agenti della Polizia Locale aggrediti da venditore abusivo. L’uomo è stato denunciato a piede libero.

Esprimo solidarietà agli agenti della polizia locale aggrediti da un venditore abusivo nel corso di un controllo in via Marvasi. Situazioni come quelle che si registrano quotidianamente nell’area di piazza Nolana e piazza Garibaldi non sono tollerabili. Insieme all’assessore De Iesu ho segnalato al prefetto Michele Di Bari la situazione dell’area chiedendo un potenziamento dei servizi di ordine e sicurezza pubblica, visto anche l’allarme che legittimamente si genera tra i cittadini. Ho quindi chiesto al Prefetto di convocare un comitato di ordine pubblico ad hoc trovando piena disponibilità in Di Bari“, così il sindaco Gaetano Manfredi.

L’abusivo che ha aggredito gli agenti, provocando contusioni ed escoriazioni giudicate guaribili tra i 3 e i 7 giorni, è stato fermato non senza difficoltà anche a causa dell’intervento in suo soccorso di altri venditori che hanno circondato la pattuglia della Polizia Locale e hanno anche impedito il sequestro della merce (scarpe con marchi probabilmente contraffatti). Solo grazie all’intervento di altre pattuglie dei vigili e della Polizia di Stato è stato possibile fermare il venditore abusivo, che ha anche tentato atti di autolesionismo. A seguito dell’identificazione è stato accertato che si tratta di un cittadino tunisino di 35 anni senza fissa dimora. L’uomo è stato denunciato a piede libero.

Si tratta, purtroppo, di un caso non isolato. Già in altre occasioni gli agenti della polizia locale sono stati aggrediti nel corso di operazioni di servizio. Abbiamo rappresentato al prefetto la necessità di intervenire in maniera coordinata, con servizi interforze, per contrastare efficacemente il fenomeno dell’abusivismo commerciale, che oltre ad essere una forma di concorrenza sleale pone anche seri problemi di decoro e di sicurezza. Stiamo lavorando per ripristinare la legalità in quell’area come in altre che presentano situazioni simili e garantire la convivenza civile“, ha affermato l’assessore alla Legalità e alla Polizia municipale Antonio De Iesu.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Agenti della Polizia Locale aggrediti da venditore abusivo. L'uomo è stato denunciato a piede libero

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×