fbpx
CAMBIA LINGUA

Ceglie Messapica, Brindisi. I Carabinieri incontrano gli studenti dell’istituto liceo commerciale scientifico e classico “Cataldo Agostinelli”

I ragazzi, che hanno posto numerose domande, raccontato esperienze personali e rappresentato alcuni dubbi ai relatori, sono stati anche invitati a seguire i profili Social dell'Arma dei Carabinieri.

Ceglie Messapica, Brindisi. I Carabinieri incontrano gli studenti dell’istituto liceo commerciale scientifico e classico “Cataldo Agostinelli”.

Il 15 marzo 2024, i Carabinieri della Compagnia di San Vito dei Normanni, nell’ambito dei seminari formativi per la diffusione della cultura della legalità, hanno incontrato le 5^ classi dell’istituto liceo commerciale scientifico e classico “Cataldo Agostinelli” di Ceglie Messapica (BR).

All’incontro, tenuto dal Capitano Vito Sacchi, Comandante della Compagnia Carabinieri di San Vito dei Normanni e dal Comandante della Stazione, Luogotenente Giovanni Camarda, hanno partecipato 70 studenti e il corpo docenti.

Dibattito costruttivo, in cui sono stati affrontati alcuni temi delicati come la legalità. L’incontro ha coinvolto attivamente gli studenti con i quali è stato instaurato un confronto costruttivo, stuzzicandone la curiosità e affrontando questi delicati argomenti con un approccio diretto in cui, oltre ai riferimenti normativi, sono stati esposti casi pratici, esperienze personali e considerazioni.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

I ragazzi, che hanno posto numerose domande, raccontato esperienze personali e rappresentato alcuni dubbi ai relatori, sono stati anche invitati a seguire i profili Social dell’Arma dei Carabinieri.

L’incontro è inserito in una più ampia calendarizzazione di appuntamenti che vedono l’Arma dei Carabinieri operare vicina ai giovani e giovanissimi studenti con l’obiettivo di accrescere il senso civico e la fiducia dell’Istituzione.

Ceglie Messapica, Brindisi. I Carabinieri incontrano gli studenti dell'istituto liceo commerciale scientifico e classico "Cataldo Agostinelli".

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×