fbpx
CAMBIA LINGUA

Capodanno in festa a Pistoia con “Fine d’anno in città”

A mezzanotte, in piazza del Duomo gli auguri del sindaco Alessandro Tomasi e il tradizionale brindisi al nuovo anno

Capodanno in festa a Pistoia con “Fine d’anno in città”

Capodanno in festa a Pistoia con “Fine d’anno in città”, un cartellone di 3 eventi per tutti, tra musica, teatro, arti circensi e clownerie, curato da Comune di Pistoia – servizio Cultura e tradizioni e ATP Teatri di Pistoia, che trasformerà la città in un palcoscenico ‘diffuso’, integrando il ventaglio di proposte di Pistoia Città del Natale.

Come ogni anno, il clou della serata è previsto in piazza del Duomo, dalle 23, con il Capodanno ’70-80′, il live show di Radio Mitology che proporrà al pubblico la disco, la new wave, il rock, le ballate e i ‘tormentoni’ di questi due decenni, con il Dj set del DJ Gomma e la partecipazione del vocalist Charlie Blanco per un fine serata all’insegna del divertimento e dell’allegria.

A mezzanotte gli auguri del sindaco Alessandro Tomasi e il tradizionale brindisi al nuovo anno. A seguire, fino alle 1, la seconda parte del concerto.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

I festeggiamenti del 31 dicembre partono dal Funaro alle 17, con replica alle 22, con “Yes Land”, uno spettacolo di circo per tutti, ma particolarmente indirizzato ai più piccoli e alle loro famiglie. In scena, Giulio Lanzafame, con il suo universo di clown, eterno viaggiatore in cerca di approvazione, che cerca di mettere ordine, senza riuscirci, nella sua caotica casa.

Il progetto solista di Giulio Lanzafame (ospite dei principali festival circensi in Italia e in Germania, Usa, Svizzera, Argentina, Belgio e Canada) unisce clownerie e tecniche circensi (acrobatica, giocoleria, corda molle, equilibrismo, manipolazione di oggetti). Uno spettacolo prodotto da On Arts, con lo sguardo esterno di Mario Gumina e Oliver Delamare e la supervisione di Riccardo Strano.

Dalle 16 alle 23.30 alla Caffetteria del Funaro, merende e aperitivi ‘beneauguranti’ (per prenotazioni, tel. 0573 977225).

Al Teatro Manzoni, alle 21.30, Peppe Servillo & Solis String Quartet portano in scena un nuovo concerto, interamente dedicato a Renato Carosone. “Carosonamente” è un connubio affascinante tra musica e parole, storie vere e credenze popolari, storie del popolo e dal popolo. Dai classicissimi “Tu vuo’ fa l’americano”, “Torero” e “‘O sarracino”, passando per canzoni meno famose come “Tre guagliune e ‘nu mandolino” a capolavori carichi d’ironia come “Pigliate ‘na pastiglia” fino a raggiungere testi e canzoni melanconiche del dopoguerra come “Giacca rossa ‘e russetto” e “T’aspetto ‘ e nove”. Un repertorio amatissimo, capace di parlare ed emozione più generazioni, ora affidato alla personalità carismatica di Peppe Servillo (voce) e all’ensemble composto da Luigi De Maio, Vincenzo Di Donna (violino), Gerardo Morrone (viola) e Antonio Di Francia (cello e chitarra). Parte del ricavato dello spettacolo “Carosonamente” sarà devoluta alla FRO – Fondazione Radioterapia Oncologica onlus.

Prevendita: Biglietteria Teatro Manzoni 0573 991609 – 27112 (giovedì ore 16/19, venerdì e sabato ore 11-13/16-19; eccezionalmente, domenica 31 dicembre, la biglietteria aprirà dalle 16 alle 19 e nella sede dello spettacolo, anche un’ora prima dell’inizio dell’evento). Prevendita online sul link

Nei giorni precedenti al Capodanno, proseguono gli appuntamenti del calendario di Pistoia Città del Natale, organizzato da Comune e Consorzio Turistico Città di Pistoia.

Le iniziative di sabato 30 dicembre.

Alle 16.30 al Museo dell’Antico Palazzo dei Vescovi è in programma la visita guidata Museo Aperto e Museo di San Salvatore. La visita guidata del percorso espositivo Museo Aperto permette di ammirare da vicino l’architettura del palazzo con spazi preziosi – come la sagrestia di San Jacopo citata da Dante nell’Inferno, la cappella di San Nicola, il sopraportico della Cattedrale con affaccio sul Battistero e sulla piazza del Duomo – insieme ad alcuni capolavori provenienti dalle collezioni. La vista prosegue al piccolo e prezioso museo interattivo di San Salvatore. Evento a cura di Fondazione Pistoia Musei. Info: info@pistoiamusei.it e link. Visita guidata gratuita con biglietto di ingresso al museo a pagamento.

Alle 17, per le vie del centro storico si terrà il saluto alla Città del Gruppo Spontaneo della Banda Borgognoni. Info: bandaborgognoni@alice.it

Lunedì 1 gennaio, alle 14.30 in piazza del Duomo è in programma il Capodanno dei Bambini, allestimento della Pompieropoli, un percorso educativo per futuri pompieri! A cura di Associazione Nazionale dei Vigili del Fuoco di Pistoia. Per informazioni: 0573 31412. Ingresso gratuito

Nel fine settimana di Capodanno i Musei Civici di Pistoia (Museo Civico d’arte antica in Palazzo Comunale, Museo dello Spedale del Ceppo e Museo del Novecento e del Contemporaneo di Palazzo Fabroni) e la mostra REVOX di Federico Tiezzi. Dai Ritratti di fine millennio (1986) a Vasari. Le Vite (2021-2023), in corso a Palazzo Fabroni, saranno aperti sabato 30 e domenica 31 dicembre, dalle 10 alle 18; aperti anche lunedì 1° gennaio (Capodanno), dalle 16 alle 19, con ingresso gratuito.

La pista di pattinaggio su ghiaccio in piazza San Francesco è aperta fino al 31 gennaio nei giorni di sabato, domenica e festivi dalle 10.30 alle 1 e dal lunedì al venerdì dalle 7 alle 13 e dalle 14.30 alle 24. Info: annona@comune.pistoia.it. Ingresso a pagamento.

Capodanno in festa a Pistoia con "Fine d'anno in città"

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×