Vicenza, spaccio di marijuana ed eroina a Campo Marzo: denunciati due pusher

Vicenza, venerdì pomeriggio agenti dei Nos della polizia locale, con la collaborazione di due pattuglie antidegrado, hanno individuato e denunciato due pusher che operavano in coppia a Campo Marzo.

Attraverso le telecamere di videosorveglianza, i due uomini sono stati monitorati per circa mezzora a causa del loro atteggiamento sospetto e di alcuni cenni di intesa con dei passanti. Ad un certo punto si è avvicinata ai due una giovane. Dopo pochi minuti è avvenuto un primo scambio, ma la ragazza, anziché allontanarsi, è rimasta a conversare con i due. Uno degli uomini è quindi partito in sella alla sua bicicletta per ritornare dopo circa cinque minuti e consegnare un secondo involucro alla ragazza.

Una volta allontanatasi, la giovane, M.S., 23 anni, è stata fermata da una pattuglia antidegrado, a cui ha consegnato soltanto una dose di marijuana da un grammo. Certi del secondo scambio, gli agenti l’hanno condotta in Comando per la perquisizione che ha permesso di rinvenire 0.34 grammi di eroina.

Pubblicità Online, Guest Post, Banner, Redazionali, Link Building

Contemporaneamente è scattato il controllo dei due pusher da parte della seconda pattuglia antidegrado e degli agenti in borghese del Nos. I due soggetti, M.S. , 23 anni e C.T., 31 anni, sono stati accompagnati in Comando e denunciati per concorso in spaccio di sostanze stupefacenti.

Il denaro frutto della ultime vendite, circa 60 euro, è stato posto sotto sequestro.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...