Verona, quattro anni per sfruttamento della prostituzione ad un 35enne di origine albanese

Era ricercato da un anno, ma la sua latitanza si è conclusa all’Aeroporto di Verona-Villafranca a seguito dell’arresto eseguito dalla Polizia aeroportuale.

A seguito della verifica documentale, gli agenti dell’Ufficio di Polizia di Frontiera Aerea hanno fermato, ieri pomeriggio, un passeggero in partenza per Tirana, sul quale pendeva un Ordine di Carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Torino.

L’uomo, un 35enne di origine albanese che dovrà scontare la pena di quattro anni di reclusione per il reato di concorso in sfruttamento della prostituzione con violenza e minaccia, a seguito delle formalità di rito espletate negli Uffici di Polizia, è stato accompagnato in carcere a Verona a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...