fbpx
CAMBIA LINGUA

Vercelli: estorsione, rapina e porto d’armi illegale, carcerato un 40enne. 

I reati sarebbero stati commessi tra Torino e Vercelli nel 2021

Vercelli: estorsione, rapina e porto d’armi illegale, carcerato un 40enne. 

Nella serata del 19 giugno la Squadra Mobile della Questura di Vercelli ha eseguito un ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica di Vercelli nei confronti di un cittadino italiano di quarant’anni giudicato colpevole dei reati di rapina, porto di armi ed estorsione, commessi tra Torino e Vercelli nel 2021.

Vercelli: estorsione, rapina e porto d'armi illegale, carcerato un 40enne. 

In particolare l’uomo aveva rapinato una signora anziana intenta a prelevare denaro contante presso un istituto di credito a Torino approfittando di un momento di distrazione della malcapitata, scaraventandola a terra e sottraendole violentemente i 200 € appena prelevati mentre, pochi mesi dopo, si era reso responsabile di un’estorsione ai danni di una donna vercellese costretta a versare circa 2.000 € al malfattore.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

L’ arrestato, soggetto pluripregiudicato per reati contro la persona ed il patrimonio, al termine della stesura degli atti di rito è stato associato presso la locale Casa Circondariale per l’espiazione della pena di 5 anni e 10 mesi di reclusi

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×