Trieste, rapina cosmetici: arrestata dai Carabinieri

Nei giorni scorsi militari del Comando Stazione di Trieste Rozzol, coordinati dal P.M. Dott. Federico Frezza, hanno tratto in arresto per rapina impropria una donna triestina, classe 1980, già conosciuta alle forze dell’ordine.

Trieste, rapina cosmetici: arrestata dai Carabinieri.

Una donna di 42 anni, presso gli esercizi commerciali COIN e UPIM di questo Corso Italia, occultava nelle proprie borse cosmetici di vario genere ma durante l’azione veniva notata da un’addetta alla vigilanza che la fermava all’esterno dell’esercizio.

Vistasi scoperta, pur di portare a termine l’azione, minacciava la vigilante ed utilizzava violenza nei confronti di quest’ultima spingendola e guadagnandosi in tal modo la fuga lungo le vie cittadine.

La fuga terminava in piazza Goldoni e veniva fermata dai militari, allertati dalla stessa addetta alla vigilanza. Nella sua borsa venivano rinvenuti prodotti cosmetici di vario genere per un valore di oltre euro 600.

Tratta in arresto per rapina impropria, la donna è stata posta agli arresti domiciliari presso la sua abitazione.

Trieste, rapina cosmetici: arrestata dai Carabinieri

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...