fbpx
CAMBIA LINGUA

Trapani, 46enne arrestato per sfruttamento della prostituzione: complici la moglie e altri soggetti

L’uomo deve espiare una pena di 2 anni e mezzo di reclusione per il reato di sfruttamento della prostituzione

Trapani, 46enne arrestato per sfruttamento della prostituzione: complici la moglie e altri soggetti.

I Carabinieri della Stazione di Paceco hanno arrestato un pregiudicato classe ’77, in esecuzione ad un ordine di carcerazione emesso dall’ufficio esecuzioni penali del Tribunale di Trapani, dovendo lo stesso espiare una pena di 2 anni e mezzo di reclusione per il reato di sfruttamento della prostituzione.

I fatti risalgono al periodo tra gli anni 2011 e 2013 quando il 46enne, unitamente alla moglie e altri soggetti, era stato indagato per sfruttamento della prostituzione in un giro di case di appuntamento. La prostituzione avveniva all’interno di case, villette, alberghi, e appartamenti spesso presi in affitto nel capoluogo, a Marsala, Castellammare del Golfo e Alcamo.

L’uomo al termine delle formalità di rito è stato tradotto al carcere Pietro Cerulli di Trapani.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Trapani, 46enne arrestato per prostituzione: complici la moglie e altri soggetti.

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×